Staiti (RC) Intitolata una piazza alla memoria di Giuseppe Sidari

Staiti (RC) Intitolata una piazza alla memoria di Giuseppe Sidari

Si è svolta a Staiti (RC) una commemorazione dedicata al valoroso Sottotenente d’Artiglieria Giuseppe Sidari caduto in Albania il 29 dicembre 1949.

Per tale occasione l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Giovanna Pellicanò ha intitolato una piazzetta in onore del caduto nella seconda guerra Mondiale. Presenti alla solenne cerimonia la Delegazione Artiglieri Comando Militare dell’Esercito Calabria di Catanzaro, i Carabinieri della Stazione di Staiti, Delegazione Spiaggia di Bianco e l’Associazione Nazionale Marinai D’Italia Sezione di Ferruzzano, oltre alla rappresentanza familiare di Giuseppe Sidari le Istituzioni locali, i volontari del Servizio Civile Nazionale del Comune di Staiti, il Parroco Don Ivan Ioacopino, giornalisti e scrittori.  Dopo la cerimonia inaugurale della piazza, è stato distribuito ai presenti un opuscolo biografico in memoria di Sidari e la tradizionale “pagnotta”

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.