Grande successo della 2^ tappa “Festival Facce da Bronzi” a Palmi

Grande successo della 2^ tappa “Festival Facce da Bronzi” a Palmi

festival-bronzi

festival-bronzi

Il Festival “Facce da Bronzi” strega i palmesi. In una gremita piazza Primo Maggio, si è  svolta la seconda tappa del primo Festival del Cabaret promosso dall’Associazione Culturale Arte e Spettacolo “Calabria dietro le quinte” diretta dal presidente Giuseppe Mazzacuva.

A sfidarsi a colpi di sketch e battute esilaranti, otto bravi comici (Davide Mancini, Romina La Mantia, Carlo de Benedetto, I Fusibili, Salvatore Petrucci, Sebastiano Picone, Enzo Boffelli, Paolo Caruso) provenienti da Genova, Palermo, Barletta, Siena, Caltanissetta, Nicosia, Avola, Ischia, che, in soli 7 minuti ciascuno, hanno regalato all’attento pubblico una sana comicità ed esilaranti gag per aggiudicarsi un posto alle finali del “Festival Facce da Bronzi”.

A guidare la serata, il duo comico “I non ti regoli” composto da Giuseppe Scorza e Giuseppe Mazzacuva accompagnati dalla giovane cantante Meriam Jane e, tra un’esibizione e l’altra, ampio spazio è stato dato alle suggestive coreografie realizzate dal corpo di ballo “Studio Danza” di Danila e Andrea Crisafi e alle divertenti imitazioni dello showman reggino Pasquale Caprì.

A salire sul podio, direttamente dall’edizione 2012 di Italia’s Got Talent, il duo comico di Caltanisetta i Fusibili (Cristian Abbate e Giulio Amico) ai quali è stato anche assegnato il premio del pubblico, al secondo posto il comico genovese Davide Mancini vincitore del Premio Originalità Carlino D’Oro al Festival del Cabaret Emergente di Modena 2013 e il simpatico ninja torinese Carlo De Benedetto, volto noto dei Laboratori comici di Zelig e Cab 41 di Torino.

Soddisfatti per la riuscita dell’evento l’assessore comunale Giuseppe Saletta e il presidente del Consiglio provinciale Antonio Eroi che, nel congratularsi con gli organizzatori e gli artisti “per aver coinvolto grandi e bambini in uno spettacolo fatto da una comicità pulita”, ribadiscono “l’importanza di dare spazi e opportunità ai giovani del territorio capaci di creare eventi di livello come il Festival del Cabaret. Una vetrina per i talenti di tutta Italia che, oltre a rilanciare l’immagine della nostra terra, offre la possibilità a tanti professionisti dell’arte del cabaret di esibirsi e perché no, magari entrare nell’agognato mondo dello spettacolo”.

La macchina del Festival è già in moto per organizzare la prossima tappa fissata il 19 agosto nel comune di Santo Stefano d’Aspromonte. 

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *