Condofuri Marina (Rc), il Pd verso le regionali

Condofuri Marina (Rc), il Pd verso le regionali

pd a condofuri marinadi Francesco Iriti

“Il Pd verso le regionali..La continuità per il cambiamento”. Questo il titolo del convegno che si é tenuto a Condofuri Marina. Al tavolo dei relatori non erano presenti, per problemi vari, Demetrio Naccari Carlizzi, Luciano Racco e Giuseppe Gullì. E’ stato il primo cittadino di Condofuri Marina, Antonino Caccamo ad aprire i lavori durante i quali ha toccato i vari punti dell’area grecanica ed, in particolare, la questione <<dell’ospedale “sotto casa” che rappresenta un valore di tutti>> mentre un motivo d’orgoglio è rappresentato << dalla nuova scuola alberghiera che permetterà di sviluppare l’area dove ancora necessitano seri interventi>>

Il segretario cittadino del Pd Salvatore Mafrici ha moderato i vari interventi che hanno spaziato tra il passato ed il futuro prossimo a livello politico non senza tralasciare qualche stoccata nei confronti del centrodestra. Un incontro dai toni concisi e moderati che ha visto la dirigente regionale del partito democratico Giulia Naimo parlare di <<lavoro non solo dei giovani ma anche degli adulti che sono obbligati ad emigrare in cerca di possibilità che in Calabria non esistono. Un ruolo importante riguarda il lavoro delle donne. Inoltre, serve maggiore dialogo tra cittadini e politici>>. Il candidato Pino Varacalli ha rimarcato il concetto di <<lavoro nel senso di opportunità visto che ancora c’è la possibilità, contrariamente a quanto fatto fino ad oggi, di poter accedere ai fondi europei direttamente>>. Varacalli ha ripercorso le varie tappe della “sanità” svelando un particolare aneddoto circa la sua candidatura durante la quale <<ho deciso di non far stampare nessun manifesto, tranne un paio distribuiti nelle segreterie, per evitare uno spreco inutile in un periodo di crisi e per non deturpare l’ambiente>>. E’ intervenuto anche il consigliere provinciale Bernardo Russo che ha toccato molte questioni soprattutto in tema ambientale.

Demetrio Battaglia, invece, ha dato il suo valido contributo alla serata con un’ampia disamina dei vari interventi da realizzare all’interno della Calabria.

Bova ha ribadito che “ bisogna rimanere uniti. Serve un appello all’unità nel PD. Molto è stato fatto in questi cinque anni. Si va dal concorso per i giovani laureati selezionati in base alla qualità del loro percorso di studi e in base alle pubblicazioni fatte. Molto è stato fatto bene ma altro è stato fatto male o con sufficienza”. Bova ha criticato il Pdl per la eccessiva propaganda.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *