Concluso con successo il palinsesto natalizio a Brancaleone

Concluso con successo il palinsesto natalizio a Brancaleone

Anche quest’anno non sono mancate iniziative che hanno animato le festività Natalizie del piccolo comune della costa jonica reggina. E’ stato molto ricco, infatti, il palinsesto natalizio Brancaleone.

Il programma ha avuto due eventi ravvicinati che hanno riscosso un considerevole successo.

PROGRAMMA NATALIZIO BRANCALEONE: A SANTO STEFANO

E’ andato in scena “Nativity” un presepe vivente ambientato nella Dimora storica di Cesare Pavese che ha registrato oltre un enorme successo. Ha impiegato 33 Figuranti tra adulti e bambini, che hanno interpretato 14 mestieri, la Natività e 4 punti gastronomici all’interno del complesso della dimora. Questo grazie alla disponibilità del proprietario che ha organizzato insieme ai soci del direttivo della pro loco questo particolare presepe vivente a Brancaleone.

IL 27 DICEMBRE

presepe vivente

La Pro-Loco con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale ed il contributo di numerosi commercianti è stata organizzatori un concerto di musica Etno-Popolare con l’esibizione del complesso AlmaFolk in piazza stazione, dove all’interno della serata si è svolta la tradizionale sagra delle Zeppole e Caldadarroste che ogni anno anima la cittadina in questo periodo caratterizzata dal ritorno di giovani Universitari e emigrati fuori regione.

Un successo che ha impiegato molte risorse e l’organizzazione di una logistica che ha dimostrato l’ottima sinergia dei soci del direttivo della Pro-Loco di Brancaleone.

I RINGRAZIAMENTI

Il Presidente ha elogiato il ruolo Istituzionale di tutte le forze della sicurezza pubblica che è stato fondamentale per l’organizzazione di tali eventi, che garantiscono la massima efficienza della macchina organizzativa.

Vorrei ringraziare – dichiara Carmine Verduci – tutti i soci che si sono sacrificati per l’organizzazione di questi eventi natalizi, l’entusiasmo di quei commercianti che ha garantito la parziale copertura delle spese di questo palinsesto e tutti i cittadini che hanno partecipato a queste iniziative.

Il nostro impegno – continua Verduci – proseguirà nell’ottica della promozione e valorizzazione delle tipicità Brancaleonesi a 360 gradi. Comprender à tradizione, costume e sobrietà. Sono queste le caratteristiche fondamentali della nostra Associazione da otto anni impegnata quotidianamente alla promozione di oltre trenta eventi e manifestazioni organizzate. Siamo felici – conclude – che Brancaleone come sempre abbia risposto positivamente e soprattutto con entusiasmo alle iniziative.

Il programma 2020 prevede una serie di eventi per cui la Pro-Loco ha già elaborato il programma. E che ci si aspetta di essere portato al termine con determinazione e forte spirito di appartenenza al proprio paese, creando sinergie con il territorio e alimentando l’idea di sviluppo economico-sociale e commerciale del paese.

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.