Comune Caulonia, incontro sui debiti

Comune Caulonia, incontro sui debiti

Comune Caulonia. Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione Comunale di Caulonia ed il gruppo consigliare di minoranza per comunicare l’esito della ricognizione dei debiti fuori bilancio dell’Ente.

Comune Caulonia, situazione debiti

La ricognizione si è stata necessaria ai fini dell’approvazione del bilancio. Ed è stata inoltrata al responsabile dell’area economica finanziaria e al revisore dell’Ente per gli adempimenti di legge. È emersa una grave situazione debitoria. Ciò rende necessario un confronto aperto con tutti gli eletti e con i cittadini.

“Abbiamo preferito seguire la strada della trasparenza e correttezza istituzionale – fa sapere il Sindaco del Comune Caulonia – ponendo prima la realtà alla demagogia. Il risanamento economico dell’ente passa attraverso una sana ed attenta politica amministrativa che dovrà occuparsi della riorganizzazione completa dei servizi e dell’agire amministrativo. Sarà importante impegnarsi in maniera concreta per raggiungere il risanamento dell’ente ed invertire la rotta. Auspichiamo che lo stesso spirito muova chi oggi occupa i banchi dell’opposizione. Consapevoli che il mancato risanamento del Comune sarà causa di difficoltà e disagi per tutta la comunità cauloniese. Soprattutto per le fasce più deboli, poiché oggi i cittadini, sono chiamati a pagare al massimo le tasse“.

“Impegno per risanare l’Ente”

“La nostra azione di risanamento, in questi mesi, è già stata intrapresa con la riorganizzazione degli uffici. Ma anche con l’approvazione della dotazione organica e con l’appalto per la somministrazione dell’energia elettrica con una riduzione dei costi. Ed ancora la rateizzazione dei tributi ed una attenta politica di spesa.
Questo è reso necessario dalla nuova impostazione economica dei bilanci comunali, che ormai da anni, a fronte di sempre minori trasferimenti statali, si regge solo sulle entrate locali. La cui riscossione, nel nostro comune, si caratterizza per indici molto bassi”.

In conclusione l’Amministrazione chiede alle forze politiche “la massima collaborazione nella piena disponibilità al confronto e al dialogo. Aperti a qualsiasi consiglio o suggerimento. Consapevoli che l’obiettivo prioritario è quello di tutelare gli interessi dei cittadini e dell’ente. Convinti che solo uniti lo si possa fare”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!