Comitato Civico Pro Condofuri, rinnovo con inversione del Consiglio direttivo

Comitato Civico Pro Condofuri, rinnovo con inversione del Consiglio direttivo

Condofuri

Si sono svolte lo scorso 20 ottobre presso la sede dell’ASD Condofuri, gentilmente messa a disposizione dal Presidente Antonino Iacopino e dal promotore dell’Associazione stessa Antonino Nucera, le elezioni per il rinnovo e contestuale ampliamento del Consiglio Direttivo del Comitato Civico “Pro Condofuri”. E’ stata la volontà di mettere e mettersi in discussione del Presidente uscente Carmelo Marino e del suo vice Salvatore Tuscano, nonché la necessità di riallargare il Consiglio Direttivo dopo la riduzione dello stesso a causa di sopraggiunte esigenze personali per alcuni dei soci fondatori, ad indire il suffragio a cui è stata chiamata l’intera Assemblea dei soci che ha risposto positivamente all’invito con una partecipazione massiccia a parte qualche eccezione.

Con la premessa della candidatura di ognuno dei soci e l’elezione di coloro che avrebbero ottenuto il maggior numero di voti, la conclusione delle operazioni ha confermato in parte la predente composizione del Direttivo stesso con la sola variante dell’inversione dei ruoli tra la carica apicale e quella del vice-presidente: con il maggior numero di preferenze, infatti, è stato eletto presidente Salvatore Tuscano che si avvicenda a Carmelo Marino, il quale con una preferenza in meno va a ricoprire la carica di vice; ulteriori membri del consiglio direttivo sono risultati in ordine di preferenze Carmelo Marino Senior (omonimo del vice-presidente ma con qualche anno in più), Annunziato Zema ed Enzio Giuseppe Praticò.

Il Presidente eletto, dopo i ringraziamenti all’assemblea dei soci per la fiducia accordatagli, affermando di condividere in pieno le scelte della passata Presidenza ha evidenziato però la volontà di ridurre l’impegno del Comitato nelle attività ludiche e ricreative a favore di un maggiore impegno in quelli che sono gli scopi costitutivi dell’organizzazione con la promozione di incontri e dibattiti tra i cittadini e tra questi ultimi e le istituzioni presenti sul territorio comunale o comunque con compiti di intervento sul territorio.

Contestualmente si è provveduto all’assegnazione delle cariche e dei settori di competenza in base alle esigenze e soprattutto all’esperienza dei vari componenti del consiglio direttivo: il vice presidente si è assunto l’onere di curare una pagina web con eventuale bacheca informatica del Comitato, a Carmelo Marino Senior è stato affidato il compito di curare l’aspetto tecnico-logistico in occasione dell’organizzazione di eventi, coadiuvato nella mansione da Enzio Giuseppe Praticò.

Ad Annunziato Zema è stato demandato il compito di supervisione dell’aspetto contabile.

La funzione di segretario e cassiere, seppure extra direttivo, per la preparazione maturata in precedenti esperienze associative, è stata affidata a Giuseppe Maisano; il Presidente ha avocato a se le funzioni di addetto stampa non escludendo in tal senso la collaborazione di ognuno dei soci.

Il primo impegno assunto dal neo presidente è un colloquio di presentazione alla terna commissariale in atto presso il comune di Condofuri dopo il recente scioglimento del Consiglio comunale, cogliendo l’occasione per portare a conoscenza i commissari prefettizi delle problematiche che, numerose, affliggono con soluzione di continuità il paese.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *