Ntacalabria.it

Reggio Calabria

Ciclismo, presentata a Bagnara la squadra del Team Randazzo

Share
  Ciclismo, presentata a Bagnara la squadra del Team Randazzo
30 gennaio 2012
team-randazzo

team-randazzo

Gennaio, mese di presentazioni nel mondo delle due ruote a pedale. Non fa eccezione il Team Randazzo, che ha svelato le frecce a disposizione per la stagione che inizierà a breve, con il primo impegno già il prossimo 26 febbraio in Sicilia.

Dopo il “rodaggio” del 2011, esordio della squadra con exploit significativi da incorniciare (eccellenti le prestazioni al Giro dell’Umbria di Gianluca Vizzari e nelle più importanti granfondo nazionali di Salvatore Lofaro), la formazione del presidente-corridore Antonino Randazzo si affaccia fiduciosa sugli impegni che attendono i 14 corridori del gruppo bianco-verde. Presentazione che ha visto la partecipazione anche del primo cittadino di Bagnara Calabra, Cesare Zappia, e dell’assessore allo Sport Vincenzo Perrello.

Quattordici corridori, assortiti per essere competitivi su ogni terreno. Salvatore Chiodo, Gianluca Pullano, Davide Lione, Salvatore Carpano, Franco La Spada, Marcello Munafò, Salvatore Lofaro, Luigi e Domenico Caratozzolo, Domenico Melluso, Sergio Mulonia, Francesco Careri, Giovanni Crupi  e Nuccio Camardella, sono questi i nomi che dovranno esser pronti per gli obiettivi del 2012, obiettivi ben chiari e tutti importanti, con avversari agguerriti pronti a dar battaglia.

Oltre agli appuntamenti locali, tra Calabria e Sicilia, la formazione bagnarese vuole essere protagonista al Giro dell’Umbria, in agosto, attenzione anche ai Campionati italiani Udace nel mese di giugno, prima di confrontarsi sulla ribalta internazionale dei Campionati mondiali Udace a Verona, il 15 luglio.  Ma il ciclismo amatoriale significa anche granfondo. E la garanzia per la Nove Colli e la Maratona Dles Dolomites si chiama Salvatore Lofaro.

Nel corso della presentazione di domenica scorsa, il presidente Antonino Randazzo – anche quest’anno sostenuto dallo sponsor tecnico Calabria Pesca, di Agatino Zappalà – ha voluto ricompensare idealmente Gianluca Vizzari, quest’anno atteso al salto nella categoria Dilettanti, per coltivare un sogno importante, quello del ciclismo che conta davvero, e Salvatore Lofaro, premiandoli con una targa. “Siamo una squadra competitiva su tutti i fronti, con uno scalatore puro come Salvatore Carpano, tanti passisti scalatori tra cui Lione, La Spada, Lofaro, Camardella, e i due velocisti Chiodo e Pullano.

Ci conforta anche la promessa del sindaco di sostenere la squadra per la spedizione al Giro dell’Umbria, dove abbiamo già dimostrato di poter dire la nostra”, è fiducioso Antonino Randazzo nel commentare l’ultima “creatura” che avrà il compito di far parlare della Bagnara ciclistica nel settore agonistico.

Adesso si torna a rodare i motori, l’esordio è dietro l’angolo.

Articoli Correlati

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, vuoi commentare per primo?

Commenta l//'articolo

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
I campi richiesti sono evidenziati *

simply market

pizzeria antico casale
Banner pubblicitario su ntacalabria necrologi
ULTIMI ARTICOLI
© 2014 Copyright NtàCalabria. All Rights reserved.
scarica la nuova app di ntacalabria per android