Calcio a 5, il ritorno di Falliti

Calcio a 5, il ritorno di Falliti

Cosimo Falliti è ritornato a giocare a calcio a 5.

Importante ritorno nei campi di futsal per Cosimo Falliti dopo due anni di assenza. Il portiere, con trascorsi tra serie D, C2 e C1, ha decido di dare un calcio alla sfortuna ritornando a coltivare la sua passione.

Infatti, due anni fa aveva dovuto mettere da parte i guantoni a casa di una malattia al midollo osseo (piastrinosi neoplasia mieloprofilerativa) scoperta per caso che aveva quasi messo a rischio la sua vita. Per lui era stato un duro colpo che, tuttavia, non l’aveva abbattuto grazie al suo carattere forte e all’amore per sua figlia. Ha continuato a rimanere in questo ambiente come preparatore dei giovani portieri.

E sabato, presso l’impianto “Sporting Bocale” di Bocale, in provincia di Reggio Calabria, ha indossato la divisa dell’Ausonia sub calcio a 5 ed anche la fascia di capitano per l’occasione. Ottima la sua prestazione a dimostrazione di come il “primo amore” non si dimentica mai.

Un grosso in bocca al lupo.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *