Calcio a 5, il plauso di Demetrio Marino per l’impresa del Cataforio

Calcio a 5, il plauso di Demetrio Marino per l’impresa del Cataforio

“I successi nello sport non sono mai casuali, ma sono il frutto di impegno, programmazione, sacrificio e dedizione. Questo vale a tutti i livelli, indipendentemente dall’età, dal fatto che si tratti di professionisti o amatori, ininfluente è anche la sede della competizione che può essere uno stadio, un palazzetto o la palestra di una scuola”.

Commenta così il consigliere metropolitano delegato allo Sport, Demetrio Marino, l’impresa compiuta dai giovani calciatori dell’asd Cataforio calcio a 5 che, superando il Cisternino, si sono aggiudicati un posto in semifinale nel campionato nazionale Under 21.

“I ragazzi del presidente Pietro Sismo e dei mister Pasquale Praticò e Giovanni Quattrone – continua Marino – sono già tra le prime quattro squadre più forti d’Italia, un risultato storico che ripaga la società, gli atleti e le loro famiglie dei tantissimi sacrifici sopportati. Sognare adesso non costa nulla, sperando di poter andare avanti e arricchire ancora di più una stagione a questo punto già fantastica. A tutti loro faccio un sincero in bocca al lupo, certo che non mancherà l’impegno e nessuno sforzo sarà risparmiato”.

“Nello sport – aggiunge il consigliere metropolitano – conta il risultato e questo è determinato da tanti elementi, primo fra tutti l’ambiente, l’aria che si respira nello spogliatoio, la fiducia e la capacità di fare gruppo per superare assieme gli ostacoli. La società del Cataforio ha voluto e saputo investire nel settore giovanile, guardando ben oltre l’impegno sportivo, sposando una missione anche sociale”.

“Sono tantissimi gli esempi positivi nel territorio metropolitano – ricorda quindi Marino -, numerosi sono i successi nazionali in ogni disciplina, instancabili sono i dirigenti, gli appassionati, le donne e gli uomini di sport che dedicano la propria vita agli altri, assumendosi una responsabilità per la crescita della nostra comunità”.

“Anche per questo motivo – conclude Demetrio Marino – la Città metropolitana, quale Ente di programmazione e progettazione, su impulso del sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, presterà molta attenzione agli interventi sull’impiantistica sportiva e alle iniziative volte a sostenere le associazioni”.

delegato allo Sport, Demetrio Marino

Demetrio Marino

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *