Bagaladi (Rc), Festa dell’Emigrato 2010

Bagaladi (Rc), Festa dell’Emigrato 2010

Prosegue l’estate bagaladese all’insegna della cultura e dello spettacolo. Tre serate ancora in programma per il mese di agosto grazie alla collaborazione della Provincia di Reggio Calabria.

Venerdì 13 agosto in contrada Gornelle, ai Piani di Lopa, dove a breve partiranno i lavori del Parco Eolico e del villaggio turistico residenziale, si terrà la Festa dell’emigrato, serata dedicata alla degustazione dei prodotti tipici della montagna che sarà allietata dal gruppo “I Folklorini – Città di Melito”.

Lunedì 16 agosto, in Piazza della Libertà, la compagnia teatrale “Scena Nuda” si esibirà in “Controcanto – Racconti in musica”, una rielaborazione drammaturgica sui testi di Corrado Alvaro.

Mercoledì 18 agosto invece sarà il momento dei “Musicofilìa”, che intratterranno il pubblico con i loro pezzi della tradizione etnica calabrese.

“Dobbiamo ringraziare il consigliere provinciale Bernardo Russo – afferma il Sindaco di Bagaladi Federico Curatola – che ha fortemente voluto la realizzazione di questi spettacoli nella nostra piazza. A lui va tutto il nostro apprezzamento per la vicinanza e l’attenzione, rivolta non solo allo spettacolo ed all’intrattenimento, ma anche alle tematiche più importanti come la viabilità, l’ambiente e lo sviluppo sostenibile”.

Gli fa eco l’assessore allo spettacolo Pietro Denisi: “Nonostante le difficoltà siamo riusciti ad approntare un cartellone appetibile che finora la gente ha apprezzato e gradito. Chiudiamo l’estate in bellezza grazie al consigliere Bernardo Russo e ci riserviamo una sorpresa per l’inizio dell’autunno, un’iniziativa di ampio respiro che abbraccia sia la cultura che le attività produttive di Bagaladi”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *