Poesia

Poesia: Il baluardo e l’affermazione

Nel mondo dei diseguali L’amore ha ancora un senso E pur di fronte ai segni Della città dolente Siamo qui, eroi del civile Riconoscersi nella più Alta sfera dell’umanità. Anima

Poesia: Sinfonie

Dall’anima provengono Sinfonie che in lontani Lustri si manifestarono Con la potenza della grazia. Vive il giorno in qualcosa Che non riusciamo a decifrare Ma la musica è in atto;

Poesia: Da un infinito di memoria

E sei nei lunghi neri Capelli infinito di memoria, Memoria nell’infinito. Era dalla strada il grido Proveniente del venditore Ambulante e le donne del rione Vi si affollavano come ad

Poesia: La coscienza del mare

La coscienza del mare Mi arrivava improvvisa, Nella notte a folate il vento Si scagliava in verità nude Sul mio viso. Con gli anni la rosa mi Ha rapito il

Poesia: I fiori rosei del pesco

Si notavano da lontano i fiori rosei Del pesco che la gioventù Si aveva nell’iniziazione Di una giornata soleggiata. Tenera la parola che annunziava Lo spirito della libertà E nell’incanto

Poesia: Non partecipava al gran ballo

Al gran ballo di paese Si presentarono tutti quelli In vista, quelli per così dire Che contavano, quelli che avevano Sempre le parole ritenute giuste; Ma l’anima, l’anima era lontana

Poesia: Ho visto imprimersi

Ho visto imprimersi Sui muri delle case A sera le testimonianze Di vite dei giorni Precedenti. È un rumore di cuore Profondo quello Dell’amata in cerca Di perdono dopo I

Poesia: Ricercare il tempo

Dei fiori, che erano Quelli appassiti sul vestito Più bello d’una madre, Tendere la pazienza ai tasselli Di bellezza che il passato ci offre, Ammirare la luce riveniente Dagli occhi

Poesia: È l’anno dei tuoi occhi

È l’anno dei tuoi occhi Che scoprono il fiore Della tua anima. Sei in posa per l’avvenimento Del sole nella tua vita, Ma la vita è già dentro di te.

Poesia: Ogni tanto di fede

Ogni tanto di fede La vita avanza E predica la donna Della mia antica infanzia. Nella notte un Dio di amore E non di odio ci viene a cercare Nel