Un severo maltempo sta per colpire la Calabria Ionica

Un severo maltempo sta per colpire la Calabria Ionica

Previsto un forte peggioramento tra stanotte e domani in Calabria ed in generale sul comparto ionico.

Scatta l’allerta meteo per la Calabria (ROSSA) divenuta ufficiale nelle scorse ore tramite il comunicato della Protezione Civile della Regione Calabria.

Maltempo in Calabria: SITUAZIONE

Un forte ciclone carico di pioggia sta per investire le coste della Calabria ionica con venti di scirocco oltre il 150 km orari, domani mattina le condizioni peggioreranno ulteriormente a causa dell’apporto pluviometrico previsto che rischia di generare delle alluvioni lampo.

IL MESSAGGIO DELLA PROTEZIONE CIVILE

DOMANI 24.11.2019 dalle ore 00:00 alle ore 24:00
CRITICITA’ METEO MARINO – COSTIERA: Piogge diffuse, temporali sparsi, venti forti e mareggiate lungo le coste esposte su tutte le zone di allerta meteo.
CRITICITA’ IDROGEOLOGICHE E/O IDRAULICHE: Allerta ROSSA su tutte le zone di allerta meteo.

SARA’ UNA DOMENICA DA INCUBO

Già molti comuni hanno diramato l’allerta meteo e istituito i C.O.C. (Centro Operativo Comunale). Questo a causa di un ciclone che si è formato nel mar tirreno nei giorni scorsi e che ha già devastato il versante ligure nella mattinata di oggi. La perturbazione sta scivolando velocemente a sud ed ha assunto le caratteristiche di una vera tempesta tropicale.

MASSIMA ATTENZIONE

Per chi si metterà in viaggio tra stanotte e domani, forti rischi di mareggiate soprattutto sulle zone esposte ai venti di scirocco. Il Maltempo in Calabria colpirà soprattutto le zone già provate dalla mareggiata della scorsa settimana. Ricordiamo appunto, Melito Porto Salvo, Bova Marina, Siderno che si sono visti portare via interi pezzi di lungomare, mettendo in ginocchio molte attività commerciali stagionali.

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.