Trovato cadavere nel cosentino

Trovato cadavere nel cosentino

Trovato cadavere nel cosentino: i carabinieri hanno avviato le indagini per risalire all’identità dell’uomo deceduto.

Trovato cadavere nel cosentino, i particolari

Ieri mattina, 9 gennaio 2019, trovato un cadavere di un uomo in un canale di irrigazione in contrada Torricella a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza. Ad allertare della presenza del corpo nel canale di scolo, sito lungo la statale 106 nei pressi del porto di Schiavonea, sarebbe stato un passante.

Non sono ancora chiare le cause del decesso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che si sono adoperati per recuperare il corpo, e i carabinieri, che hanno avviato le indagini del caso. Non è ancora nota l’identità dell’uomo, negli abiti della vittima non sono infatti stati trovati documenti. Si ipotizza pertanto che possa trattarsi di un uomo proveniente dall’est Europa, di età compresa tra i 50 e 60 anni. La procura di Castrovillari ha disposto l’autopsia sul cadavere. Il medico legale, dopo una prima analisi, non esclude che l’uomo possa essere morto forse a causa della caduta nel canale. Sul corpo non ci sarebbero segni di violenza.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *