Tromba d’aria a Catanzaro e Roccelletta di Borgia

Tromba d’aria a Catanzaro e Roccelletta di Borgia

Tromba d’aria a Catanzaro e Roccelletta di Borgia. Diversi alberi caduti, tetti divelti e auto danneggiate ma nessun danno a persone.

Tromba d’aria a Catanzaro e Roccelletta di Borgia: disagi

Continua l’ondata di maltempo che si è scatenata nel Sud Italia. Questa notte una tromba d’aria si è abbattuta su Catanzaro Lido e Roccelleta di Borgia provocando diversi danni. Fortunatamente però non si contano feriti.

Nelle zone interessate dal fenomeno hanno operato con grande impegno tutte le squadre della sede Centrale del comando provinciale dei Vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

Tromba d’aria a Catanzaro Lido

Pochi minuti ma di grande paura a Catanzaro. Molti i danni registrati nel quartiere Lido dopo il passaggio della tromba d’aria. Divelti i tetti di alcune case. Uno stabilimento balneare è andato completamente distrutto e molti altri stabilimenti sono invece rimasti danneggiati. Le macerie hanno a loro volta, causato ulteriori danni ad alcuni veicoli in sosta nel pressi della zona colpita.

Il fango e i detriti si sono riversati anche lungo la ss 106, generando diversi disagi alla viabilità.

Tromba d’aria a Roccelletta di Borgia

Nelle prime ore di questa mattina la tromba d’aria si è abbattuta anche su Roccelletta di Borgia (zona mare). L’Amministrazione comunale di Borgia, guidata dal sindaco Elisabeth Sacco, comunica che non si sono registrati danni a persone. Nell’immediato sono intervenuti i vigili del fuoco per la messa in sicurezza della zona in seguito alla caduta di alcuni alberi su veicoli e su abitazioni. In queste ore continuano i controlli sul territorio da parte dei Vigili Urbani e del personale dell’Ufficio Tecnico per verificare se insistono sul territorio ulteriori danni.

Il Comune di Borgia invita i cittadini che gravitano nella località colpita ed evitare di sostare sulle coste esposte o nelle zone alberate, in particolare nella pineta frangivento.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *