Toninelli a Reggio Calabria: “Il Ponte non è una priorità”

Toninelli a Reggio Calabria: “Il Ponte non è una priorità”

Toninelli a Reggio Calabria ha presenziato, questa mattina, alla consegna delle nuove carrozze dei 4 Intercity che saranno presto in servizio sulla linea ionica.

Visita di Toninelli a Reggio Calabria

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, questa mattina è giunto nella città dello Stretto per presenziare alla consegna delle nuove carrozze Intercity che saranno utilizzate lungo la linea ionica Reggio-Taranto. Ad attendere Toninelli a Reggio Calabria, c’erano, tra gli altri, il sindaco, Giuseppe Falcomatà, Orazio Iacono e Gianfranco Battisti, amministratori delegati, il primo, di Trenitalia e il secondo, di Ferrovie dello Stato italiane. Presente anche Roberto Musmanno, assessore regionale alle Infrastrutture.

«I pendolari calabresi – ha detto il Ministro – potranno finalmente avere maggiore qualità dei servizi, una maggiore puntualità e più confort. In Calabria si sta riaccendendo l’attenzione del Governo. Occorre mantenere alta l’attenzione su strade, autostrade, porti, aeroporti, treni».

Il ministro ha quindi partecipato al viaggio inaugurale sul treno Intercity 562 diretto a Taranto. Alle 12.17, il Ministro Toninelli è sceso alla stazione di Melito Porto Salvo. Qui ha incontrato tra gli altri, il primo cittadino melitese Giuseppe Meduri. Alle 12.30, con bus dedicato, il ministro ha fatto ritorno verso la stazione di Reggio Calabria Centrale.

Ponte e Trasporti sullo Stretto

Questa mattina il Ministro Toninelli ha affrontato anche la questione del Ponte sullo Stretto.

«Il ponte sullo Stretto – ha detto – è la rappresentazione plastica del fallimento della vecchia politica. Le leggi obiettivo, tra cui c’era dentro, come grande opera dello Stretto di Messina, naturalmente ha portato al fallimento totale. In un Paese con una vetustà infrastrutturale come quella dell’Italia la più grande opera è quella di mettere in sicurezza le migliaia di piccole e grandi opere che abbiamo. Di certo il Ponte sullo Stretto non è una priorità».

Per quanto riguarda i collegamenti via mare sullo Stretto, il Ministro ha assicurato che continueranno ad essere garantiti «con gli stessi costi e con gli stessi tempi» tramite la compagnia Bluferries. Nessuna certezza invece per i dipendenti di Liberty Lines.

Maria Tripodi (FI), su visita Toninelli a Reggio Calabria

La deputata calabrese di Forza Italia, Maria Tripodi ha commentato la visita di Toninelli a Reggio Calabria.

“Il Ministro Toninelli al pari di altri esponenti del Governo gialloverde, non perde occasione di usare la Calabria e il sud come un red carpet. E’ ora di smetterla”.

“I cittadini – ha affermato – sono stufi della vuotezza di contenuti, dei meriti altrui prontamente acquisiti dall’esecutivo in ossequio alla propaganda, della miopia dell’azione politica che anziché lavorare al rilancio del Meridione lo umilia con il più becero assistenzialismo. La visita del Ministro non lascerà nulla alla nostra terra, né un Piano di rilancio con investimenti infrastrutturali; né risolverà i problemi che attanagliano i principali scali aeroportuali calabresi. Sarà solo ulteriore occasione di selfie e sfilate, che mal si conciliano con le concrete esigenze dei cittadini, già traditi dalla politica del rinvio di Conte e company”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *