Ritrovato il corpo del piccolo Nicolò

Ritrovato il corpo del piccolo Nicolò

Ritrovato il corpo del piccolo Nicolò, il bambino travolto, lo scorso 4 ottobre, insieme alla mamma e al fratello maggiore dalla furia del torrente “Cantagalli”.

Aggiornamento: ritrovato il corpo del piccolo Nicolò

Ritrovato stamattina a San Pietro Lametino, il corpo del piccolo Nicolò, proprio nel giorno dei funerali della mamma e del fratellino più grande. Il bambino aveva perso la vita nel nubifragio del 4 ottobre scorso, insieme a lui, la madre e il fratello.

A fare il triste ritrovamento sono stati i vigili del fuoco ed il personale della Protezione civile regionale. Il corpicino si trovava a circa 500 metri dal punto in cui si trovava la madre ed era coperto da una spessa coltre di detriti e terriccio.

I vigili del fuoco, le forze dell’ordine, ma anche il personale della Protezione civile regionale e tanti volontari hanno lavorato senza sosta per otto giorni. A complicare le ricerche aveva contribuito anche il pessimo stato del terreno.  Importante invece, l’uso del georadar messo a disposizione dal Cnr, con il supporto di geofisici specializzati.

Oggi alle 15.30 ci saranno invece i funerali di Stefania e di Christian a Mortilla di Gizzeria.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *