Rinvenuto cadavere a Nicotera, si indaga

Rinvenuto cadavere a Nicotera, si indaga

Nel pomeriggio di ieri è stato rinvenuto cadavere a Nicotera, nella frazione di Preitoni (Vibo Valentia). La scoperta del corpo è stata fatta dai carabinieri e dai vigili del fuoco.

Rinvenuto cadavere a Nicotera, i dettagli

Nel pomeriggio di ieri è stato rinvenuto il cadavere di un uomo all’interno di un’auto carbonizzata in una zona di campagna della frazione Preitoni di Nicotera. L’uomo potrebbe essere Stefano Piperno, 34enne scomparso da Nicotera nella giornata del 19 giugno. Manca ancora l’ufficialità, bisogna infatti attendere il responso degli esami del dna per averne la conferma sull’identità. Tuttavia, la vettura, una Fiat Punto grigia vecchio modello, su cui è stato ritrovato il corpo è riconducibile alla vittima scomparsa.

Il giovane, figlio di due docenti del posto, lavorava come mediatore culturale presso il centro di accoglienza per migranti della cittadina e si occupava di alfabetizzazione. Sembra che in passato, il 34enne abbia sofferto di depressione.

Prima ricostruzione dei fatti

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si sarebbe recato ad un appuntamento con una donna di nazionalità rumena, con la quale aveva intrapreso da qualche mese, una relazione sentimentale. Dall’appuntamento però, non avrebbe più fatto ritorno.

Gli investigatori, coordinati dalla Procura, hanno provveduto a sentire i familiari e i conoscenti del giovane. Tuttavia a rendere più complicate le indagini ha contribuito il maltempo delle scorse ore che ha colpito la cittadina; le forti piogge hanno infatti modificato il territorio circostante al rinvenimento e quindi anche le eventuali tracce.

Gli inquirenti non escludono nessuna pista.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *