Incidente al Circo “Lidia Togni” a Gioiosa Jonica: cade da 8 metri

Incidente al Circo “Lidia Togni” a Gioiosa Jonica: cade da 8 metri

Incidente al Circo “Lidia Togni” a Gioiosa Jonica (Reggio Calabria): Vinicio Canestrelli, domatore di tigri, è precipitato da un’altezza di circa8 metri. Attualmente Canestrelli è ricoverato presso il nosocomio reggino, per lui diverse fratture su tutto il corpo.

Incidente al Circo “Lidia Togni” a Gioiosa Jonica, i particolari

Vinicio Canestrelli, figlio di Davide titolare del circo Lidia Togni, è caduto da otto metri d’altezza da una delle antenne della tensostruttura circense. Il noto domatore di tigri era infatti impegnato nelle operazioni di montaggio del tendone. L’episodio si è verificato tre giorni fa, ma la notizia si è diffusa solo di recente.

Intanto, il Circo Lidia Togni si è fermato nella città di Gioiosa Jonica ed ha sospeso tutti gli spettacoli previsti, in attesa di riprendere.

Il ricovero a Reggio Calabria

Dopo la spaventosa caduta, Vinicio Canestrelli dapprima è stato trasportato con l’ambulanza del 118 presso l’ospedale di Locri e poi trasportato a Reggio C. presso il Centro Ortopedico. Per alcune complicanze si è reso necessario l’ulteriore trasferimento agli Ospedali “Riuniti” di Reggio Calabria, dove si trova ancora ricoverato. Canestrelli ha riportato fratture multiple in tutto il corpo.

Nei suoi confronti, in queste ore, sono giunti tanti messaggi di solidarietà e vicinanza.

 

Fonte: Telemia