Gara fuoristrada ad Ortì, perde la vita uno dei partecipanti

Gara fuoristrada ad Ortì, perde la vita uno dei partecipanti

Gara fuoristrada ad Ortì. Non c’è stato nulla da fare per l’uomo che ieri mattina, durante un’esibizione motoristica, ha perso improvvisamente la vita colto da malore. Sgomento tra i presenti.

Gara fuoristrada ad Ortì

Succedeva ieri mattina ad Ortì attorno alle 11.45, durante l’esibizione di un raduno 4×4, sotto lo sconcerto del pubblico presente. Un uomo, Francesco Pangallo, di circa 40 anni, è morto all’improvviso mentre era intento ad eseguire alcune manovre per il recupero del suo fuoristrada rimasto impantanato lungo il percorso.
Dopo essere sceso dal fuoristrada e aver agganciato il mezzo con il verricello, e aver scambiato anche qualche parola con i giudici di pista, l’uomo è stato colto da un malore.
Nonostante il pronto intervento dei volontari della Misericordia e dei Soccorsi, per Francesco non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Ortì che erano presenti all’evento motoristico.

Francesco Pangallo gareggiava con il club “I lupi grigi del 4×4” di Melito Porto Salvo. Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza rivolti alla famiglia ed al gruppo, per la triste vicenda accaduta.

Francesco Pangallo

Francesco Pangallo

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *