In fiamme l’auto del giornalista Guido Scarpino

In fiamme l’auto del giornalista Guido Scarpino

In fiamme l’auto del giornalista di Paola (Cosenza), Guido Scarpino. In passato era già stato colpito da atti intimidatori.

Incendiata l’auto del giornalista Guido Scarpino, i dettagli

Il giornalista Guido Scarpino è di nuovo vittima di un probabile atto intimidatorio. Una sua auto, nella notte appena trascorsa, è andata in fiamme, andando semi-distrutta.

Gli inquirenti che hanno avviato le dovute indagini, ritengono infatti che possa trattarsi di una intimidazione. Ad avvalorare tale ipotesi, il ritrovamento di un liquido infiammabile sul cofano della vettura. Il mezzo era in sosta in una piazzola, nei pressi di un’officina meccanica. Il giornalista paolano aveva lasciato lì l’auto per farla riparare.

Scarpino, 44 anni, è un professionista molto apprezzato che scrive sulle pagine del Quotidiano del Sud, affronta spesso argomenti scomodi di cronaca nera e giudiziaria.

La prima intimidazione

Nel giugno del 2014, la sua auto, una Mercedes classe A, parcheggiata vicino l’abitazione del giornalista, andò in fiamme. All’epoca dei fatti lo stesso Scarpino aveva avvertito i Carabinieri di Paola e aveva sporto denuncia contro ignoti. Il mezzo, come questa volta, venne cosparso di liquido infiammabile e incendiato.

Solidarietà a Scarpino

In breve tempo si diffondono gli attestati di solidarietà nei confronti del giornalista calabrese.

Tra i primi, il Presidente del Consiglio Comunale di Paola, Graziano Di Natale, che sul suo profilo Facebook scrive: “Esprimo la mia più sincera solidarietà al giornalista e amico Guido Scarpino e alla sua cara famiglia. Il gesto perpetrato, questa notte, a suo danno è frutto di vigliacchi e delinquenti senza coraggio che usano la loro unica arma. La violenza. La nostra comunità ripudia questi soggetti e non avranno spazio. Spero che le forze dell’ordine facciano piena luce su questo inquietante episodio.#solidarietà”.

Da parte dei colleghi giornalisti arriva la solidarietà di Alessandro Pagliaro: “Incendiata l’automobile al giornalista del Quotidiano del Sud, G. Scarpino. Si tratta sicuramente di un atto criminale e di intimidazione. A Paola riprende l’attività malavitosa. La sicurezza per chi fa informazione è in pericolo. Al collega Guido esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza, con l’esortazione alle forze dell’ordine; alla magistratura; alle istituzioni;  ai partiti politici; ed anche all’amministrazione comunale; e poi ai cittadini a fare quadrato affinché a Paola non ritornino gli anni maledetti della violenza e della morte”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *