Giallo nel crotonese. Donna trovata morta a Cirò Marina

Giallo nel crotonese. Donna trovata morta a Cirò Marina

Donna trovata morta nelle sua abitazione, in via Boccaccio, a Cirò Marina. La vittima era riversa a terra con il volto e il cranio tumefatti. A vegliare vicino al corpo senza vita c’era il cane della donna, di nome William.

Donna trovata morta a Cirò Marina, i particolari

A Cirò Marina, in provincia di Crotone, una donna, che viveva sola, è stata trovata senza vita nelle sua abitazione, in via Boccaccio. Si tratta di Emma Scarnato, di 61 anni. La malcapitata, trovata cadavere verso le ore 20.00 di ieri sera, dai Vigili del Fuoco, si trovava riversa a terra con il volto e il cranio tumefatti. A lanciare l’allarme, un parente che da giorni non riusciva a mettersi in contatto con la malcapitata.

Le indagini

Per fare chiarezza sulla vicenda le Forze dell’Ordine hanno quindi avviato le indagini. Sul posto è intervenuto il medico legale. Il corpo si trovava in avanzato stato di decomposizione, sembra quindi che la donna possa essere morta già dal qualche giorno. L’autopsia dissiperà pertanto ogni dubbio.

Al momento gli inquirenti non escludono ancora nessuna pista. Tuttavia i Carabinieri della locale compagnia – sulla base anche dell’esame eseguito dallo stesso medico legale – ritengono possa trattarsi di una morte causata da un incidente domestico.

Si ipotizza che la donna possa avere avuto un malore e che sia poi caduta a terra. Questo potrebbe giustificare le tumefazioni riscontratele.