Comune di Vibo Valentia: si dimettono 27 consiglieri

Comune di Vibo Valentia: si dimettono 27 consiglieri

Comune di Vibo Valentia: ieri mattina le dimissioni di 27 consiglieri, di maggioranza e minoranza. Un numero sufficiente per decretare quindi, la caduta dell’amministrazione guidata dal sindaco Elio Costa. La città tornerà al voto in primavera.

Comune di Vibo Valentia, le novità

Ventisette consiglieri comunali di Vibo V. si sono dimessi. Una scelta che di fatto, ha determinato la fine dell’Amministrazione Costa. Il Sindaco, ex magistrato, era stato eletto nelle consultazioni del maggio 2015.

Hanno rassegnato le dimissioni in Municipio i consiglieri comunali del gruppo “Liberali per Vibo”; il gruppo “Vibo Unica”; i tre consiglieri Antonio Schiavello, Maria Rosaria Lagrotta e Sabatino Falduto ed il consigliere regionale Vincenzo Pasqua; i “Progressiti per Vibo” ed i consiglieri del Partito democratico. Le dimissioni hanno provocato, dopo tre anni e mezzo, lo scioglimento del Consiglio e la fine della consilatura, .

La nomina del Commissario

Dopo le ultime vicende, si attende ora il commissariamento dell’ente e le prossime elezioni amministrative che si terranno in primavera. Al Prefetto Giuseppe Gualtieri spetterà il compito di nominare il commissario prefettizio per la gestione ordinaria dell’Ente, fino alla prossima tornata elettorale.

All’epilogo si è giunti dopo il malessere degli ultimi mesi. Le continue polemiche per la gestione del servizio di raccolta rifiuti; delle strisce blu; ma anche il cambio di circa una dozzina di assessori; e la condotta del sindaco ritenuta troppo accentratrice, hanno portato i consiglieri alla decisione di rimettere il mandato.

L’Ex Sindaco Elio Costa

L’ormai ex sindaco Elio Costa, 79 anni, durante il corso di quest’amministrazione, aveva più volte ribadito l’ intenzione di non volersi dimettere, anche dopo il dietrofront della stessa maggioranza.

Costa era al suo secondo mandato (non consecutivo). La prima volta infatti, l’ex magistrato era stato eletto Sindaco nel 2002. Anche all’epoca, la sua esperienza amministrativa si era conclusa con le dimissioni dei consiglieri, avvenute nel 2005.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *