Benvenuti alla nuova rubrica sportiva sulla nostra magica squadra, che ci accompagnerà per tutta la stagione augurandoci un lieto epilogo che ci veda ancora nel panorama della massima serie calcistica italiana.
Sangue Amaranto
 
 
0
0
Buon Pareggio
Scontro salvezza disputato domenica al Via del Mare, si trattava dell’ultima spiaggia per il Lecce in cerca di punti per agganciare il treno salvezza. Ma contro gli amaranto niente da fare e quindi sogno che sfuma. I giallorossi insieme al Treviso sembrano spacciati, troppe le distanze dalle altre, ma saranno tre le formazioni destinate a scendere in B, quindi non bisogna abbassare la guardia. Reggina messa benissimo in campo dal mister Mazzarri, nonostante le numerose assenze, anzi si poteva anche vincere, ma è mancata la giusta convinzione sotto porta. Dell’imperfetta forma del capitano Cozza, ne risente tutta la squadra, speriamo si riprenda presto insieme agli altri infortunati.
Si parte subito con la Reggina in attacco, al 13°min. torre di Amoruso per Missiroli che di testa impegna Benussi il quale para d’istinto. Al 36°min. lampo dei giallorossi, punizione a giro di destro di Vucinic che centra la traversa, poi tentativo di Delvecchio respinto da De Rosa. Tutto qui per la prima metà di gioco, nella ripresa al 16°min. punizione di Cozza, Saidi ostacola Lucarelli, sembrava rigore, ma per l’arbitro non lo era. Al 27°min. Konan tocca per Vucinic, che cade in area per una spallata di Giosa e il montenegrino è giustamente ammonito dall’arbitro De Marco per simulazione. Al 43°min. punizione di Carobbio all’incrocio, ma l’ottimo Benussi è bravo a respingere. Al 47°min. si chiude con Mesto che da buona posizione spara a lato. Finisce con i reggini sotto la curva ospite a festeggiare con i numerosi tifosi a seguito.
Comunque si poteva fare di più, troppe le occasioni sprecate dagli amaranto come commenta giustamente mister Mazzarri in conferenza stampa, comunque soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi. Sono cinque i punti che ci separano ora dalla terzultima, l’Empoli. Meglio non abbassare la guardia e cercare di ritornare alla vittoria in casa dopo lo scivolone con il Milan. Sabato sera alle 18.00 per l’anticipo di campionato scenderà in riva allo stretto il Livorno. Speriamo non si ripeta l’opaca prestazione dell’andata, quando i nostri in superiorità numerica per quasi tutta la partita non riuscirono a vincere, anzi persero addirittura. La salvezza è alla nostra portata, forse in questa stagione riusciremo a salvarci ben prima dell’ultima giornata, forza ragazzi!

P.S.: per consigli, suggerimenti o altro rivolgetevi all’indirizzo e-mail: f_iannelli@yahoo.it : official web page Francesco Iannelli
 

manifestazioni & eventi

 

 
 
Google
 
Web www.ntacalabria.it
 
 
 
 
HOME
 
REGGIO CALABRIA
MELITO PORTO SALVO
INFO & NOTIZIE
 
 
 
giochi on-line il nuovo servizio di ntacalabria, in collaborazione conmegghy.com
Grazie a tutti quelli che fino ad oggi hanno visitato il sito ed hanno dato buoni  consigli per l'ampliamento ed il miglioramento del servizio !
Nta Calabria Copyright 2001 (ntacalabria) Tutti i diritti riservati