TOP MENU
CALABRIA IN CIFRE
ITINERARI & TURISMO
GUARDA DOVE SIAMO
LOCALITA'
CASTELLI
CUCINA CALABRESE
MUSEI & ARCHEOLOGIA
MANIFESTAZIONI & EVENTI
NOTIZIE & STAMPA
FOTO
TARANTELLE
DETTI CALABRESI
CULTURA CALABRESE
LINK
CONTATTACI
PUBBLICIZZATI
SEGNALACI UN EVENTO
MANDACI DEI CONSIGLI
LEGGI LA POSTA
AZIENDE
AGRICOLTURA
NEWS DAL MONDO AGRICOLO
BERGAMOTTO
PREZZIARIO REGIONALE
GUIDE L'AGRICOLTURA
PRODOTTI TIPICI
SPORT
NEWS DALLO SPORT
FC MELITESE
RADIO CALABRESI
RADIO STUDIO 95
RADIO MELITO
RADIO TURING 104
RADIO VENERE
STADIO RADIO
GOCHI FREE
TUTTI I GIOCHI DA SCARICARE
GIOCHI FLASH ON LINE
GDR L'ISOLA DEI VIAGGI
TOP FREEWARE
PROGRAMMI FREE
SFONDI PC
SUONERIE CEL FREE
MANUALI
UTILITA'&OPPORTUNITA'
CURRICULUM ON LINE
UNIVESITA' CALABRESI
VARIO
NORME DI PRIMO SOCCORSO
BARZELLETTE
ALLEGATI ALLE MAIL
AFORISMI
FRASI X OGNI OCCASIONE
CARTINE STRADALI
DISEGNI DA COLORARE
PREGHIERE
RUBRICHE NAZIONALI
A COME AMBIENTE
NOTIZIE DAL GOVERNO
GUIDA ALLA NORMATIVA FISCALE
 
HOME
 

DETRAZIONE SPESA PER ASILI NIDO:

NOVITÀ FINANZIARIA 2006

La norma


Secondo il comma 335 della nuova Legge Finanziaria 2006, limitatamente al periodo d’imposta 2005, per le spese documentate sostenute dai genitori per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido per un importo complessivamente non superiore a 632 euro annui per ogni figlio ospitato negli stessi, spetta una detrazione dall’imposta lorda nella misura del 19%.

L’asilo nido è l’istituzione preposta all’accoglienza dei bambini fino a tre anni e cioè fino al limite per l’ammissione alla scuola materna, come precisato dall’articolo 70, comma 2 della Legge n. 448/2001 (Legge Finanziaria 2002).

Esclusione dei micronidi aziendali


Rimangono fuori i c.d. micronidi aziendali, ossia quelle strutture dirette all’accoglienza dei figli dei dipendenti, per i quali la Legge Finanziari 2002 prevedeva, fino al periodo di imposta 2004, la possibilità di dedurre le spese fino al limite di 2.000 euro per ogni figlio.

La novità


La novità consiste nel fatto che si è passati da una deduzione dal reddito ad una detrazione dall’imposta: tenuto conto del limite di 632 euro, nettamente inferiore alla somma effettivamente pagata annualmente per gli asili nido, in concreto la detrazione è di 120 euro (ossia il 19% di 632).

Dott. Mario Petrulli

Google
 
Web www.ntacalabria.it
 

 
 
 
 
 
 
 
HOME
 
Grazie a tutti quelli che fino ad oggi hanno visitato il sito ed hanno dato buoni  consigli per l'ampliamento ed il miglioramento del servizio !
Nta Calabria Copyright 2001 (ntacalabria) Tutti i diritti riservati