Ntacalabria.it

  • Eventi

Eventi

Presentata a Vibo Valentia la 2^ edizione del Concorso “Un Coro per Mariele”

Share
  Presentata a Vibo Valentia la 2^ edizione del Concorso “Un Coro per Mariele”
20 giugno 2012
vibo valentia

vibo valentia

Si è svolta ieri mattina la conferenza stampa, organizzata dall’Assessorato al Turismo, di presentazione della Seconda edizione del Concorso canoro per cori di bambini e ragazzi  “Un Coro per Mariele ”, che avrà luogo il   23 Giugno Vibo Valentia e il   24 Giugno San Calogero.

L’importante concorso, giunto con successo alla sua seconda edizione, ha visto convergere, presso la sala giunta di Palazzo L.Razza, oltre al Sindaco D’Agostino, all’Assessore al ramo Pasquale La Gamba, anche il Sindaco di S.Calogero, Nicola Brosio , il presidente del circolo ACLI “ VIBO DONNE ”, Franceschina Cafaro, associazione promotrice  del concorso, e un docente di canto, Alessandra Selvaggio, che gareggerà con il coro “le note colorate” di Vibo Valentia .

Il concorso  Nazionale e Internazionale “Un Coro per Mariele ” , è stato pensato e realizzato in ricordo di Mariele Ventre,  una delle fondatrici del Coro dell’Antoniano, donna che ha dedicato la sua vita ai bambini e alla musica. Ad aprire l’incontro l’Assessore Pasquale La Gamba che ha plaudito alla proposta di chiara valenza culturale alla quale < il Comune di Vibo Valentia non poteva che aprire le porte, visti anche i successi ottenuti nella precedente edizione.

Un concorso aperto ai cori di voci bianche nazionali e internazionali, un momento di aggregazione importante ma anche di offerta artistico-culturale varia e nuova, dove ad incantare non saranno gli adulti ma i bambini. Non dimentichiamo anche che, per l’occasione, giungeranno turisti provenienti da tutta Italia permettendo di presentare e far conoscere la parte predominante della Provincia vibonese, a partire da Vibo Valentia, città storica e meritevole di esser visitata. Il 23 giugno alle ore 21, piazza Municipio si trasformerà in un piccolo palco dello Zecchino d’oro: un modo per ricordare, una donna che ha, fino alla fine, trasmesso la passione e l’amore per la musica ai piccoli ma non solo. Un ringraziamento va dunque all’Associazione Vibo Donne, al Sindaco di S.Calogero, Nicola Brosio, nonché ai consiglieri Selvaggio e Manduca che hanno sostenuto l’ iniziativa>.

La parola è passata al Presidente Cafaro che ha spiegato nel dettaglio le modalità e finalità del concorso < il concorso, nazionale ed internazionale, unico nel suo genere, è destinato esclusivamente a cori e non a singoli bambini, non è finalizzato alla “creazione” di nuovi giovani divi, ma punta sull’ importanza dell’ aggregazione e del lavoro di “squadra” svolto all’ interno delle scuole  e delle accademie in cui si sviluppano i progetti didattico-musicali. Ma c’è dell’altro: è l’unico concorso che assegna a tutti i finalisti una borsa di studio in denaro, che ammonterà a € 2000,00 per il primo classificato, €1000,00 per il secondo e €500,00 sia per il terzo che per il quarto posto . La prima serata , che avrà luogo a Vibo Valentia, decreterà una prima selezione: i gruppi, inizialmente in 10, si ridurranno a 5 tra i quali, nel corso della seconda serata,  saranno poi nominati i 4 vincitori . A confermare l’alto livello della gara sarà la giuria, composta da Camilla Cuparo (Drammaturga-pianista-cantante- compositrice e autrice di canzoni  di Roma); Gianfranco Grottoli ( Autore e compositore di Canzoni dello zecchino di Torino);Gianfranco Cambareri (Violinista, cantante direttore di cori di Vibo Valentia);  Isabella Abiuso (Talent Scout- autrice di canzoni per bambini di Bari); Romolo Calandrucci ( Chitarrista- direttore di cori di Nicotera);  Giuseppe Greco ( Pianista-compositore- cantante di Vibo Valentia). Un ultimo ringraziamento- ha concluso il Presidente Cafaro- va  al Sindaco D’Agostino, la Sindaco  Brosio e all’Assessore Pasquale la Gamba, per aver dato fiducia al progetto> .

La parola è passata al Sindaco Nicola D’Agostino che ha con l’occasione ricordato l’importanza < di creare sinergia tra amministrazioni, soprattutto in prospettiva di sviluppo non solo territoriale ma anche socio-culturale. Per il Comune di Vibo Valentia, si tratta della prima edizione che ospitiamo con piacere. A  tal proposito  corre l’obbligo di ringraziare i promotori, nonché il collega di S.Calogero,  nella convinzione che solo facendo rete possiamo raggiungere gli obiettivi prefissati. D’altronde anche lo stesso nome del concorso, Mariele Ventre,  vale il prezzo, anche se metaforico, del  biglietto.  Mariele è una icona e siamo contenti di ospitare una manifestazione che ha in sé una finalità aggregativa e di promozione turistica>.

Anche il Sindaco di S.Calogero , Nicola Brosio ha rimarcato l’importanza <di fare rete e condividere le azioni e iniziative virtuose che possono, concretamente, portare ad uno sviluppo sinergico del territorio. E’ infatti ciò che abbiamo fatto con il coinvolgimento del Comune di Vibo Valentia. Il concorso che porterà in Provincia circa 200 bambini accompagnati dalle rispettive famiglie e dagli insegnanti, rappresenta un’ottima occasione per far conoscere e apprezzare le nostre eccellenze. In conclusione, tengo a ringraziare gli organizzatori perchè manifestazioni del genere servono e contribuiscono promuovere  il territorio >.

Al concorso .Parteciperanno:

Gruppi corali:

- Associazione Culturale “Arteinsieme” Diamante (Cosenza);

- Piccolo Coro “Don Bosco” città di Taormina (Messina);

-Associazione Estro Armonico coro di voci bianche “Il Calicanto”;

- Scuola paritaria dell’infanzia e primaria “Don F. Spinelli”;

- Associazione corale “Ariose Vaghezze”;

- Piccolo Coro “Stelle Incanto” – Piccole voci Alpine- Avellino;

- Associazione Viva-Mente Musica –Coro Piaggia- Messina;

- Coro “le note colorate” di Vibo Valentia;

- Associazione Culturale “Musica è” Piccolo coro Carl Orff;

- V Circolo Didattico – Marsala;

Ospiti:

-           Istituto omnicomprensivo città di Filadelfia;

-           Scuola di Danza Arabesque di San Calogero;

-           South’s Singers gruppo tutto  al femminile;

-           Katia Valente;

 FINALITA’

L’intento e quello di creare un appuntamento stabile, da consolidarsi nel tempo, che possa diventare un riferimento culturale e artistico in grado di favorire l’aggregazione sociale tra migliaia di bambini uniti da un linguaggio unico ed universale: la musica.

Il concorso si muove e si anima secondo delle priorità e finalità su cui è fondato ed ha come scopo divulgare sempre più l’espressione artistico/musicale tra i bambini, perché la musica è un patrimonio universale che va condiviso con le nuove generazioni e rappresenta un supporto fondamentale nel processo di maturazione e affermazione della propria identità.

Il Concorso punta, inoltre, alla valorizzazione ed alla riscoperta dei luoghi, per consentire al pubblico di conoscere, in un modo nuovo e maggiormente suggestivo, l’intero territorio calabrese.

Related Articles

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, vuoi commentare per primo?

Commenta l//'articolo

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
I campi richiesti sono evidenziati *

[ dx default ]
ULTIMI ARTICOLI

simply market

pizzeria antico casale
Banner pubblicitario su ntacalabria

ANNUNCI NECROLOGI

necrologi

necrologi

necrologi

© NtaCalabria.it Reg. Trib R.C. n° 8/2010
Direttore Responsabile Dr. Francesco Iriti - Direttore Editoriale Dr Antonino Pansera
scarica la nuova app di ntacalabria per android