Musica, i Marvanza Reggae Sound partecipano al Rototom Reggae Contest Europe 2011

Musica, i Marvanza Reggae Sound partecipano al Rototom Reggae Contest Europe 2011

I MARVANZA REGGAE SOUND

I MARVANZA REGGAE SOUND

Riparte l’avventura internazionale della macchina Jamaicana dei Marvanza Reggae Sound, che dal primo marzo 2011 parte verso una nuova frontiera, quella che potrebbe portarli al più importante e più grande festival reggae europeo, il Rototom Sunsplash, che si svolgerà in Spagna, tra Valencia e Barcellona, in località Benicàssim.
I pezzi dei Marvanza potranno essere ascoltati on line e votarti fino al 31 marzo. Il voto dei fan, insieme a quello della giuria tecnica, designerà la classifica finale che porterà le band prime classificate a disputare le sezioni finali.
Durante le finali regionali si esibiranno le tre band con il punteggio più alto in classifica tra le quali le giurie tecniche designeranno un vincitore. Gli otto vincitori delle finali regionali saranno ammessi alla finale europea, che si svolgerà giovedì 2 giugno a Barcellona, in Spagna, che avrà come premio un tour nei reggae festival e nei live club d’Europa.
I Marvanza potrebbero dunque portare il loro reggae innovativo e libero dagli schemi anche fuori dai confini italiani, dimostrandosi sempre più portavoce della loro terra ed espressione fedele delle dinamiche sociali che la animano, confermando, inoltre, tutta la loro abilità artistica e il successo crescente della loro musica anticonvenzionale.
La partecipazione al contest avverrà con due pezzi esclusivi della band monasteracese: “Marvanza Reggae Sound”, pezzo che rappresenta il manifesto del gruppo, delineandone il pensiero e la filosofia di base, fatta di spensieratezza e presa di posizione contro ogni forma di violenza e contro il menefreghismo dei potenti, attraverso un carattere impressionante, che coniuga l’amore per la musica alla riflessione, facendo avvertire l’urgenza di muoversi in prima persona per consentire ai giovani di riappropriarsi di ciò che gli spetta ed, in primo luogo, del loro futuro; e una versione internazionale di “Sono io quella giusta”, dal titolo “I’m the right one”.
Attraverso questo pezzo, già presentato alle selezioni per il Festival di Sanremo 2011, i Marvanza guardano in faccia i venditori di fumo che con ipocrisia e arrivismo promettono il successo a chi sogna di vivere di musica, quelle persone che, con il sorriso, sono pronte anche ad accoltellarti alle spalle. Un pezzo che incarna la lucidità e la profondità raggiunta da questi artisti, per i quali la musica è un linguaggio dal potere immenso, che può aiutare la società a migliorarsi imparando a riflettere su sé stessa e sui suoi meccanismi.
Per votare e ascoltare i pezzi candidati al Rototom Reggae Contest Europe 2011 basterà visitare la pagina della band all’interno del sito del contest a questo indirizzo: http://www.reggaecontest.eu/bands/marvanzareggaesound.

I soggetti principali del progetto Marvanza sono quattro: Ivan Lentini, frontman e voce del gruppo, che con il suo vocione diluito nel dialetto calabrese scocca frecce dirette ai colpevoli del malessere che rende il mondo un posto difficile in cui convivere con le altre persone ma, al contempo, disegna le soluzioni per renderlo anche un posto migliore; Marco Lentini, voce e jolly del gruppo, che con i suoi movimenti ispirati dal re del pop Michael Jackson inietta qualche nota di trasgressività negli spettacoli della band; Claudio Chiera, basso e autore di alcuni dei testi, che con le note calde del suo strumento rievoca il sole e il mare della lontana Jamaica mostrando, al contempo, le difficili dinamiche di sopravvivenza di chi vive giorno per giorno nel disagio sociale; e infine Mafalda Gara, voce e sax, che con la sua bravura da il tocco in più alle note accattivanti dei suoi compagni e con la sua bellezza completa questo quadro disarmante per la sua semplicità e per la sua capacità di fotografare il tempo presente in tutte le sue sfumature.
Insieme a loro collaborano poi i musicisti Giuseppe Costa alla batteria, Ilario Musco alla chitarra e Domenico Panetta, tastierista e produttore artistico dei Marvanza Reggae Sound.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *