La consigliera di Parità Stella Ciarletta al Salone del libro di Torino

La consigliera di Parità Stella Ciarletta al Salone del libro di Torino

La consigliera regionale di Parità Maria Stella Ciarletta ha partecipato all’incontro  istituzionale sul tema “Politiche del lavoro femminile in Calabria e in Piemonte. Esperienze a confronto” che si è svolto al Salone del libro di Torino.

Presente all’incontro  – è scritto in un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta regionale – anche la consigliera di Parità del Piemonte Alida Vitale e quella della Valle d’Aosta Antonella Barillà.

L’incipit dell’evento, moderato da Fulvio Mazza de la Bottega editoriale, è stata la spiegazione del ruolo svolto dalla consigliera di parità: introdotta nel nostro ordinamento con legge nazionale, tale figura istituzionale è l’espressione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali a livello territoriale e si occupa principalmente di tutela antidiscriminatoria e promozione delle pari opportunità in tema di politiche del lavoro.

“L’incontro – ha detto Stella Ciarletta – è stato occasione di confronto tra realtà territoriali molto diverse tra loro in materia di politiche femminili del lavoro e si è tradotto in un’opportunità di scambio di idee a partire dalle azioni di sostegno e di promozione delle politiche di genere che sono state attuate o sono in via di attuazione in ognuna delle regioni protagoniste dell’evento. Più in generale, poi, si sono toccate tematiche differenti: la crisi economica, lo stato dell’occupazione, la condivisione delle responsabilità tra uomini e donne nell’ambito familiare, la conciliazione dei tempi vita-lavoro per le lavoratrici e i lavoratori”. La Consigliera Ciarletta ha voluto ringraziare anche l’assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri “per aver dato l’occasione all’Ufficio della consigliera regionale di Parità di essere presente presso lo stand della Regione Calabria al Salone del Libro di Torino e, in particolar modo, per aver organizzato il dibattito organizzato nella giornata di domenica 16 maggio”. “Gli interventi – ha evidenziato infine Ciarletta – si sono concentrati principalmente sugli strumenti di politiche attive del lavoro in favore delle donne con un particolare attenzione all’impatto della crisi economica: promozione del lavoro autonomo femminile, un welfare adeguato alle esigenze delle famiglie e azioni di conciliazione vita/lavoro sono stati alcuni degli istituti oggetto del dibattito pomeridiano.

Al Salone di Torino  l’Ufficio della consigliera di Parità ha presentato due pubblicazioni, edite da Rubbettino, dal titolo “La violenza contro le donne: profili familiari, lavoristici e penali” e “Il bilancio di genere in Calabria: strumento di sviluppo sociale e territoriale”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *