Ti penso ancora

Ti penso ancora

di Salvatore D`Aprano

E penso ancora a te

dolce amore di gioventù

anche se è da una vita

che ti son lontano;

non t’ho rivista più

ma non ho mai scordato

il tuo primo bacio e i tuoi  ti amo.

Eravamo giovani

e vivevamo di sentimenti

ma la nostra storia finì

come di consueto finiscono

gli amori tra adolescenti.

Un bel giorno partii

deciso di tentare la fortuna

sotto altri cieli, sotto un’altra luna

e le nostre strade

si separarono per sempre.

Oggi, col senno di poi,

me ne pento amaramente

e me ne faccio una colpa

per averti perduta

e me ne resto solo

con la mia pena muta

a ricordarti, a vivere

col rimpianto nel cuore

poiché per me rimani

la donna che ho amato

più d’ogni altro amore.

Salvatore D’Aprano  ©  – (0169 =  ©)

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *