CU’ SI VARDAU, SI SARBAU

Chi si è guardato, si è salvato E’ un esplicito invito alla prudenza, ad agire senza avventatezza, anche perché la vita è piena di insidie. Il riferimento al passato, vuole essere di insegnamento.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *