Omicidio Reggio Calabria, ucciso a colpi d’arma da fuoco

Omicidio Reggio Calabria, ucciso a colpi d’arma da fuoco

Omicidio Reggio Calabria, un sessantenne è stato ucciso nelle campagne di Reggio Calabria. La vittima è stata attinta da colpi d’arma da fuoco mentre si trovava nelle campagne di Reggio Calabria. Nello specifico, il luogo del delitto è stato nelle campagne di Candico a Rosario Valanidi, periferia collinare sud della città.

Omicidio Reggio Calabria, i particolari

Si chiama Francesco Cuzzocrea la vittima dell’omicidio Reggio Calabria. Iera sera un sessantenne è stato attinto da colpi d’arma da fuoco mentre si trovava nelle campagne di Candico a Rosario Valanidi, periferia collinare sud della città. 

Le indagini

L’uomo, secondo la ricostruzione di carabinieri del Reparto Operativo e della compagnia di Reggio Calabria è stato raggiunto da alcuni colpi d’arma da fuoco. Dopo il ritrovamento del cadavere, sono subito scattate le indagini coordinate dalla Procura Distrettuale Antimafia.

Gli inquirenti stanno comunque vagliando ogni possibile pista alternativa. Stanno proseguendo senza soluzione di continuità interrogatori, perquisizioni e controlli informatici per ricostruire le ultime fasi di vita del 60enne ucciso. Questo soprattutto alla luce del fatto anche che il delitto è stato consumato in una zona isolata, scarsamente praticata. Non è esclusa al momento nessuna ipotesi sul movente dell’omicidio e sull’identità del sicario che ha premuto il grilletto.