Ntacalabria.it

Cosenza

Rinviata al 14 maggio l’assemblea regionale “Subito la riforma della legge elettorale”

Share
  Rinviata al 14 maggio l’assemblea regionale “Subito la riforma della legge elettorale”
10 maggio 2013
provincia-cosenza

provincia-cosenza

L’assemblea regionale sul tema: “Subito la riforma della legge elettorale” si terrà martedì prossimo 14 maggio presso il Grand Hotel di Lamezia Terme alle ore 17 e non più oggi, come annunciato in precedenza, presso il Salone degli Specchi della Provincia di Cosenza.

A renderlo noto è il presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio che, insieme al presidente dell’Anci Calabria e sindaco di Crotone Peppino Vallone, è promotore di questa importante iniziativa cui hanno già aderito oltre cento amministratori locali, rappresentanti sindacali, dirigenti politici e rappresentanti istituzionali del PD e del centrosinistra calabrese.

Al centro dell’incontro, a cui continuano a giungere adesioni da tutta la regione, sarà la riforma dell’attuale legge elettorale che, dopo le elezioni politiche del febbraio scorso, si è rivelata fattore di forte ingovernabilità e di vero e proprio stravolgimento del principio di rappresentanza democratica.

“Nelle gravi condizioni in cui si dibatte il Paese, rese ancor più preoccupanti dai recenti risultati elettorali per la mancanza di una maggioranza di governo, chiara espressione degli schieramenti, dei programmi e dei progetti di governo presentati nel corso della campagna elettorale agli elettori –afferma Oliverio-  è ancor più necessario e urgente pervenire alla definizione di una legge elettorale che sia strumento di effettiva governabilità e dia agli elettori la possibilità di scegliere i propri rappresentanti in Parlamento superando l’attuale meccanismo di nomina dei candidati. La priorità assoluta del nuovo Governo e del nuovo Parlamento, insieme alle questioni economiche e del lavoro deve essere, pertanto, la riforma dell’attuale legge elettorale. Senza una riforma che sia capace di garantire una effettiva governabilità e di restituire al cittadino-elettore il potere di scelta diretta dei parlamentari, qualsiasi tentativo di affermare nel tempo qualsiasi prassi di buona politica è destinato a fallire miseramente”.

“La situazione straordinaria e preoccupante che vive il Paese, per la quale è stata giustificata la formazione di un governo sostenuto da forze politiche alternative –aggiunge il presidente della Provincia di Cosenza-  è aperta a sbocchi imprevedibili. Questo è il motivo per cui il Governo deve, sulla base delle dichiarazioni programmatiche del Presidente Letta, procedere immediatamente alla definizione di un testo di riforma da sottoporre alla discussione e all’approvazione del Parlamento”.

“Se tutto questo non dovesse avvenire in tempi rapidi –conclude Oliverio- i rischi di una deriva protestataria, sterile e nichilista, già manifestatasi prepotentemente nel corso delle recenti elezioni politiche, potrebbero essere dirompenti, con conseguenze devastanti per la vita democratica del nostro Paese”.

Tags

Related Articles

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono ancora commenti, vuoi commentare per primo?

Commenta l//'articolo

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato
I campi richiesti sono evidenziati *

[ dx default ]
ULTIMI ARTICOLI

simply market

pizzeria antico casale
Banner pubblicitario su ntacalabria

ANNUNCI NECROLOGI

necrologi

necrologi

necrologi

© NtaCalabria.it Reg. Trib R.C. n° 8/2010
Direttore Responsabile Dr. Francesco Iriti - Direttore Editoriale Dr Antonino Pansera
scarica la nuova app di ntacalabria per android