Cosenza, tre arresti per progettazione rapina

I carabinieri della Compagnia di Rende hanno arrestato tre persone accusate di aver compiuto alcune rapine nelle ultime settimane e di avere in corso la pianificazione di un’altra. L’ultimo tentativo é andato male a Bruno Bartolomeo, 21enne di Montalto Uffugo, Pilerio Ariello, 19enne di Cosenza e Emil Gorge Acri, 22enne di Rende. I carabinieri li hanno seguiti e notato che uno dei componenti del gruppetto é uscito da un supermercato con la scusa di comprare una bevanda avvisando i compagni che il colpo non si poteva compiere. I militari hanno sentito i loro discorsi. Quindi i rapinatori si sono diretti verso un bar dove sono stati bloccati dai carabinieri e arrestati. Alla cintola , i giovani avevano pistole giocattolo del tipo calibro 9×21, in tasca calze da donna con i buchi per gli occhi, cartucce a salve e coltelli a serramanico.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Lureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora anche come Digital Content

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *