Cosenza in finale, verso la B

Cosenza in finale, verso la B

Cosenza in finale, verso la B. Continua il sogno per la squadra calabrese. Nella giornata di ieri infatti,  il Cosenza ha battuto il Sudtirol per 2 reti a 0.

Cosenza in finale

Con quasi 18mila presenze lo stadio “Gigi Marulla” di Cosenza ha ospitato uno spettacolo unico. Dopo la sconfitta dell’andata, i calabresi si qualificano alla finale playoff di Pescara di sabato prossimo per la Serie B.

Dopo un’inizio partita un po’ deludente per la squadra calabrese, dove la difesa del Sudtirol aveva resistito bene agli attacchi dei Lupi, la svolta arriva con i cambi. Allan Baclet, dopo essere subentrato ad inizio di ripresa, spinge la sua squadra in vantaggio con un colpo di testa al 69’. Al 94’ il calcio d’angolo di Loviso, anche lui subentrato nel secondo tempo, viene fatto arrivare in porta da Paolo Frascatore. Poco prima, al Cosenza era stato anche annullato un gol al 79’ per fuorigioco. Ma questo non ha impedito la sua volata in finale. Una vittoria più che meritata per i silani.

I rossoblù dovranno vedersela contro il Siena, che ha battuto il Catania dopo i calci di rigore. La finalissima si disputerà dunque, a Pescara il prossimo 16 giugno.

Lo scorso 6 giugno si era disputata allo stadio Marco Druso di Bolzano, la gara di andata della semifinale dei playoff giocata tra il Sudtirol e il Cosenza. Decisiva era stata la rete al 90′ di Cia che aveva così decretato la sconfitta dei calabresi.

COSENZA – SUDTIROL 2 – 0

COSENZA (3-5-2): Saracco; Idda, Pascali, Pasqualoni (56′ Baclet); Corsi, Bruccini, Palmiero (62′ Loviso), Mungo, D’Orazio; Tutino, Okereke. a disp.; Zommers, Ramos, Perez, Boniotti, Baclet, Trovato, Calamai, Loviso, T. Braglia. Allenatore: Braglia P.

SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Erlic, Frascatore, Vinetot; Tait, Broh, Berardocco, Fink (67′ Smith), Zanchi; Costantino (54′ Candellone), Gyasi. a disp.; D’Egidio, Bertoni, Cia, Baldan, Boccalari, Oneto, Gatto, Heatley Flores, Berardi, Roma. Allenatore: Zanetti

MARCATORI: 69′ Baclet, 94′ Frascatore (aut.)

ARBITRO: Volpi

SPETTATORI: 17461 paganti.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *