Cosenza, il movimento Innovazione e Associazione sostiene Mario Occhiuto

Cosenza, il movimento Innovazione e Associazione sostiene Mario Occhiuto

francesco caruso

francesco caruso

In un incontro pubblico tenuto nel centro storico di Cosenza, l’associazione politico-culturale di Area “Innovazione e Associazione” ha incontrato il consigliere regionale del PDL, nonché presidente della commissione bilancio, Franco Morelli, accompagnato per l’occasione dal candidato a sindaco della città di Cosenza, Mario Occhiuto.

Un dibattito dinamico e interessante che ha trattato molti dei temi attuali e dell’importanza di sostenere il  valore profondo della politica in un momento così delicato della vita nazionale quanto della cittadina bruzia. Volutamente, il movimento che fa capo all’ingegnere Francesco Caruso ha scelto di incontrare un autorevole rappresentante del governo regionale nella parte vecchia della città. Un luogo di discussione lasciato da troppi anni al suo declinante destino e che l’associazione, insieme al consigliere regionale di centrodestra, vogliono riportare ai fasti di un tempo.

“L’on. Morelli – si legge in una nota di Innovazione e Associazione – è da sempre molto vicino al mondo dell’associazionismo, così com’è sensibile alle tematiche e alle dinamiche culturali, oltre ad essere un corretto interprete delle istanze della gente e dei problemi di natura sociale, nel rispetto dei valori cristiani e di una tradizione identitaria, principi molto cari alla nostra associazione”.

L’architetto Mario Occhiuto, che in qualità di candidato a primo cittadino di Cosenza ha scelto proprio l’associazione per la sua prima uscita pubblica, è stato accolto con grande favore ed entusiasmo dai tantissimi presenti, in quanto rappresenta la scelta della politica della cultura e della società civile che, insieme, individuano i nuovi riferimenti che meglio rispondono alle attese dei cittadini, favorendo la partecipazione democratica alle scelte e alla vita delle istituzioni.

“Sposare l’innovazione con la sapienza e la ricchezza della nostra tradizione – ha dichiarato il presidente Caruso –, principio ispiratore dell’attività di Mario Occhiuto, è ciò che più si fonde meglio con lo spirito del nostro movimento. E noi tutti salutiamo con soddisfazione e convinta partecipazione la candidatura di un professionista di grande caratura, che ha deciso di spendersi per il recupero e la riqualificazione fisica e sociale della nostra amata Cosenza. Siamo certi che Mario Occhiuto, con la sua indiscussa visione strategica che proviene da un respiro internazionale della sua attività, saprà dare ai cosentini delle risposte non solo ai problemi e ai bisogni concreti ma anche a quel desiderio di sogno di una grande Cosenza ormai da tempo spento nell’oblio di una città dormiente.

È necessaria una nuova specie politica, fatta di nuove energie e di un capitale umano che scelga con determinazione un’assunzione responsabile di impegno volto a far risorgere la comunità cosentina”. A tal proposito, l’on. Morelli ha sottolineato quanto sia prezioso il contributo e l’impegno di chi, come Occhiuto e Caruso, forti di un percorso di affermazione personale in termini sociali e professionali, coscienze libere affrancate da alcune distorsioni della politica, decidono di spendersi al servizio del bene comune. Al termine dell’incontro, Occhiuto ha espresso compiacimento per le prospettive emerse dal dibattito.

Una proficua collaborazione tra le espressioni delle forze sane e competenti della città, garantita nel suo programma in cui è prevista la cura degli spazi urbani, la rivitalizzazione dei quartieri, il rinnovamento della macchina burocratica e, come aveva affermato l’ingegnere Caruso, la necessità di recuperare i talenti artistici cosentini fino ad oggi troppo trascurati e costretti a trovare altrove contesti in cui potere adeguatamente esprimersi e affermarsi.

Category Cosenza

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *