Amendolara, sequestrati 40 kg di novellame di pesce spada

Amendolara, sequestrati 40 kg di novellame di pesce spada

Numerosi controlli nel fine settimana della Guardia Costiera di Corigliano Calabro, agli ordini del Comandante, Capitano di Fregata (CP) Francesco Perrotti.

In particolare, nella giornata di domenica, personale militare del Compartimento marittimo, dopo appostamenti lungo la costa, in località Molo San Francesco di Amendolara, ha proceduto ad effettuare il sequestro di oltre 40 chili di novellame di pesce spada (Xiphias Gladius), già decapitato ed eviscerato e pronto per essere immesso in commercio.

Il personale medico veterinario dell’Azienda Sanitaria di Cosenza, intervenuto sul posto a richiesta della Guardia costiera, ha giudicato gli esemplari di pesce spada non idonei al consumo umano in quanto in cattivo stato di conservazione dal momento che gli stessi erano esposti agli agenti atmosferici ed in contenitori non idonei.

I responsabili sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *