“Sport in Corsia”: il progetto del Coni e dell’Ospedale “Pugliese Ciaccio”

“Sport in Corsia”: il progetto del Coni e dell’Ospedale “Pugliese Ciaccio”

Lo sport arriva in corsia. Un progetto voluto fortemente dalla direzione dell’ospedale “Pugliese – Ciaccio” di Catanzaro per completare la gamma dei servizi extra sanitari da offrire ai degenti, soprattutto quelli più piccoli. E’ noto che gli effetti negativi dell’ospedalizzazione non dipendono dalla durata, ma da come il bambino vive l’esperienza.

Per aiutare i piccoli pazienti ad affrontare nel modo migliore il ricovero il CONI Provinciale di Catanzaro, con il proprio “Staff tecnico” composto da laureati in “Scienze Motorie e Sportive”, formati appositamente presso il CONI – Scuola dello Sport e con larga esperienza, propone ai bambini il gioco-sport tramite il Progetto CONI denominato “Sport in Corsia”. Questo, nel contesto ospedaliero, è una risorsa fondamentale, non solo per combattere la noia, ma soprattutto come mezzo di comunicazione che porti il bambino ad assumere un ruolo attivo.

Il progetto, da attuare anche con la collaborazione di figure mediche specialistiche , riguarda la proposta di moduli operativi ed è rivolto ai bambini ed adolescenti del Reparto di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro. Lo scopo sarà quello di migliorare sia le funzioni corporee del piccolo paziente, sia le capacità relazionali con se stesso, gli altri e l’ambiente, sia lo sviluppo di una cultura motoria e sportiva. Le aree identificate saranno motorie e specifiche sportive di carattere funzionale, relazionale e cognitive.

Multimag Comments

We love comments

1 Comment

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *