Soverato (Cz), incerto il destino dell’ospedale. Scatta la petizione popolare

Soverato (Cz), incerto il destino dell’ospedale. Scatta la petizione popolare

ospedale-soverato

ospedale-soverato

di Genny Pasquino

Cresce la preoccupazione tra i cittadini del basso jonio catanzarese per il futuro del presidio ospedaliero di Soverato. Così, per scongiurare l’ipotesi, la popolazione, ha organizzato un petizione pubblica (la foto é tratta dal manifesto creato per la petizione).

Da qualche settimana nei comuni del basso jonio catanzarese e nei centri delle pre-Serre è partita la raccolta firme “Contro la chiusura dell’ospedale di Soverato”. I volantini in cui sono descritte le motivazioni, aggiornate agli ultimi provvedimenti amministrativi e organizzativi che hanno interessato la struttura, sono distribuiti in alcuni esercizi commerciali della zona.

Proprio le recenti disposizioni dell’azienda sanitaria di riferimento, infatti, hanno creato l’allarme. In modo particolare, il depotenziamento del reparto di Pediatria, divisione che secondo i promotori della petizione dopo la chiusura delle degenze, sarebbe destinato alla stessa fine, con il conseguente trasferimento del personale medico presso il nosocomio di Lamezia Terme. Analoga sorte, spetterebbe al reparto di Medicina  prima e a quello di Ortopedia a breve.

‘Un percorso avviato – sostengono i promotori- che non lascia margine di dubbio’. Tra i primi a lanciare un sos alle istituzioni i pediatri di famiglia del soveratese e il personale del reparto di Pediatria e Centro Fibrosi Cistica di Soverato. Dalla delibera di Giunta n° 47 del 24 luglio 2013, pubblicata dal Comune di Petrizzi, si evince il livello della preoccupazione, il lungo elenco dei comuni coinvolti e il bacino di utenza che si è mobilitato per la difesa dell’ospedale.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *