Premio “Alda Merini”, scelto il disegno per il logo

Premio “Alda Merini”, scelto il disegno per il logo

premio-alda-merini-logo

premio-alda-merini-logo

“Nella Casa della Luce” è il titolo del disegno scelto dall’Accademia dei Bronzi per la realizzazione del logo della seconda edizione del Premio “Alda Merini” di Poesia. Lo ha realizzato Grazia Calabrò, ingegnere calabrese con la passione dell’arte che, insieme ad altri artisti, ha accolto il “messaggio” lanciato da Vincenzo Ursini sulla sua pagina Facebook.

“Un disegno – ha commentato Ursini – dal quale traspare la grande serenità interiore, quella che certamente ha caratterizzato, a nostro avviso, la vita di Alda nel momento in cui scriveva le sue poesie, estraniandosi dal dolore e dalle incertezze che la vita le procurava”.

Nata a Reggio Calabria nel 1958, Grazia Calabrò vive da molti anni a Rende. Sin da giovanissima si è dedicata con amore al disegno e alla realizzazione di dipinti olio su tela. La sua prima mostra d’arte personale l’ha realizzata ad appena 18 anni. Pur non seguendo studi artistici, ha sempre trovato un po’ di spazio per questa sua passione. Nei suoi dipinti si intravede chiaramente un grande amore per la natura, i paesaggi rurali, le cose semplici. Le sue pennellate sono ricche di luce. Ha partecipato a mostre di prestigio, quali la “Biennale di Arte Contemporanea Lecce” e “Cromie al Museo” presso il Museo di Valmontone. Ha preso parte a vari concorsi, ottenendo riconoscimenti e premi. È inoltre presente su riviste e libri d’arte di prestigio.

Significativo il giudizio del maestro Xante Battaglia. “Grazia Calabrò – dice – si distingue non solo per la sua ineccepibile tecnica, ma anche perché riesce a “catturare” quel senso di aria che avvolge il reale. Il suo iperrealismo naturale è finalmente naturale… come la natura!” .

Artista a tutto tondo, quindi, che ho ha messo gratuitamente a disposizione il suo talento per questa nuova e qualificata iniziativa, promossa da Vincenzo Ursini, che è il premio “Alda Merini”.

Category Catanzaro

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *