Platania, applausi al “Concerto di Natale”

Platania, applausi al “Concerto di Natale”

Concerto-Natale-a-Platania-2014

Concerto-Natale-a-Platania-2014

di Lina Latelli Nucifero

Il concerto di Natale  ha messo in luce il profilo artistico e l’eccellente performance di alcuni cori del Lametino esibitisi  domenica sera nella chiesa San Michele Arcangelo di Platania (Cz) alla presenza di tantissima gente, che ha letteralmente gremito il luogo sacro. Un centinaio di cantori, appartenenti alle ensemble del territorio lametino, hanno  animato la manifestazione musicale natalizia promossa dalla locale parrocchia in collaborazione con l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Michele Rizzo.

Ha dato inizio al concerto il Coro Polifonico “Cantate Domino”, diretto dal maestro Francesco Scaramuzzino, seguito dal Coro Polifonico “Diocesi di Lamezia Terme”, voce solista Enza Mirabelli e diretto dal maestro don Pino Latelli, dall’ Oratorio Benedetto XVI “Un tesoro per tutti”  di Platania, diretto dalla responsabile Maddalena Cimino, dal  Coro della Scuola primaria e dell’infanzia della frazione “Mercuri Tedesco” di Platania seguito e curato da tutte le insegnanti e  dal coro parrocchiale del piccolo centro del lametino “Maria Regina della pace.

 Nel corso della manifestazione  i vari cori si sono alternati eseguendo un ampio repertorio di brani polifonici e musica tradizionale  soprattutto a carattere sacro natalizio e mariano  tra cui “Adeste fideles”, “Astro del ciel”, la celeberrima “Tu scendi dalle stelle”, brani classici scelti dalle opere musicali più significative di Mozart, Bach e  Perosi, e canti come Madonna  nera,  Caro Gesù porta la pace, La famiglia di Gesù e Un tesoro per tutti. L’esecuzione dei brani  è stata intervallata da alcune apprezzate riflessioni sul Natale lette da Raffaella Villella, Beatrice Di Cello  e dal parroco don Pino Latelli, che ha anche presentato la serata musicale. Ad occuparsi delle luce e del suono è stato il tecnico Giuseppe Di Cello.

«Ringrazio i cori  – ha detto don Pino Latelli al termine della manifestazione –  per la disponibilità manifestata garantendo così  la propria partecipazione all’incontro musicale. I cori – ha poi aggiunto il sacerdote rivolgendosi ai presenti – hanno fatto dono di questa serata musicale indimenticabile realizzata in spirito di preghiera e  nella gioia del canto come lode e aiuto per il cuore che si eleva a Dio. Stasera, attraverso l’ascolto delle note natalizie, infatti,  sono state le corde dell’anima a vibrare e il canto è diventato  preghiera».  Il parroco ha quinti invitato tutta l’assemblea ad unirsi ai cori sull’altare nel canto finale  “Tu scendi dalle stelle”che ha chiuso la serata.

Tags Catanzaro
Category Attualità, Catanzaro

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *