Depurazione Serrastretta, il comune ottiene 2,2 milioni di euro

Depurazione Serrastretta, il comune ottiene 2,2 milioni di euro

Depurazione Serrastretta. Serrastretta, con un finanziamento di due milioni e centomila euro, è rientrato tra i comuni della Calabria a cui la Regione ha destinato importanti investimenti per il sistema di depurazione.

Depurazione Serrastretta: finanziamenti ottenuti

Il Sindaco di Serrastretta, Felice Maria Molinaro, ha firmato nei giorni scorsi, la convenzione con la Regione Calabria per intervenire nel settore fognario –  depurativo del Comune. Il programma conta 138 interventi, per un importo totale di 194.533.856,29 euro. Somma da finanziare in gran parte, con fondi Fsc 2014/2020 Patto per il Sud; e fondi Fesr – Por 2014/2020. Il Comune, nel 2013 ha redatto uno specifico progetto. Approvato dalla Giunta Comunale, dal titolo “Lavori di completamento, adeguamento ed ottimizzazione delle infrastrutture fognarie e depurative presenti nel territorio comunale di Serrastretta (CZ)”. Il progetto è stato quindi trasmesso alla Regione Calabria ed era finalizzato ad ottenere i finanziamenti regionali.

Parola al Sindaco Molinaro

“Nel 2011 – ricorda – a pochi giorni dall’insediamento, come primo atto da amministratore, ho affrontato i problemi che riguardavano il settore della depurazione. Provvedendo così ad effettuare i necessari lavori di ripristino della funzionalità dei quattro principali impianti. Ed ottenendo anche le relative autorizzazioni provvisorie allo scarico. Purtroppo, rimanevano forti criticità, non affrontabili per mancanza di risorse. Nel 2013, poi, su mio indirizzo è stato redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale uno studio di fattibilità. Con una stima dei costi necessari per ottimizzare il sistema di depurazione Serrastretta. Nel 2017 abbiamo ottenuto dalla Regione Calabria un primo finanziamento di 130 mila euro. Già appaltato e in corso di realizzazione. Oggi, otteniamo risorse ingenti. Oltre 2 milioni di euro, con le quali il Comune potrà realizzare interventi finalizzati a risolvere un problema serio da un punto di vista ambientale. Trascurato e abbandonato negli anni”.

Dettaglio degli interventi

L’intervento è stato così esaminato dalla Regione Calabria che ha provveduto a realizzare una mappatura di tutto il territorio comunale. Obiettivo è stato quello di determinare con precisione le soluzioni migliori e le risorse realmente necessarie per l’opera. É stata confermata in sostanza la somma richiesta dal Comune.

Gli interventi previsti riguardano depurazione e fognatura e interessano tutto il territorio comunale. Il Comune di Serrastretta è caratterizzato da una conformazione orografica che rende impossibile collettare in unico depuratore le diverse località. O limitare i punti di trattamento delle sostanze reflue. Sono previsti il riefficientamento e la creazione di nuovi impianti a fanghi attivi e di fitodepurazione. Gli interventi principali riguardano le località di Nocelle, Cancello, Migliuso, Sovereto. Ma anche Angoli, San Michele, Accaria, Scarpelli – Forestella, Viterale, Serre e infine il capoluogo Serrastretta.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *