Catanzaro, bimbo cade dal quinto piano: è salvo

Catanzaro, bimbo cade dal quinto piano: è salvo

Un bimbo di 3 anni e mezzo cade dal quinto piano di un palazzo a Catanzaro: si salva grazie ai fili della biancheria che hanno attutito la caduta.

Bimbo cade dal quinto piano, la vicenda

Ieri pomeriggio in via Fares nel quartiere Sala di Catanzaro, un bimbo di 3 anni e mezzo, di nazionalità straniera, è caduto dalla terrazza del quinto piano del palazzo dove abita. Sembra che i fili usati per stendere la biancheria e posti sui balconi sottostanti, avrebbero attutito la sua caduta.

Il piccolo, subito soccorso e portato presso l’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro, è ricoverato nel reparto di rianimazione. Secondo quanto si apprende, avrebbe riportato fratture multiple ma non rischierebbe la vita: la tac a cui è stato sottoposto avrebbe dato esito negativo. La prognosi rimane comunque riservata.

Interventi sul posto

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia con il dirigente Giacomo Cimarrusti; la Squadra mobile con il funzionario Claudia Tortelli; inoltre la polizia scientifica e l’ambulanza del 118. Sul posto anche il personale dell’ufficio tecnico del Comune.

Dai primi accertamenti sulla vicenda, pare si tratti di una caduta accidentale. La mamma del piccolo, che era in casa insieme agli altri figlioletti, si sarebbe accorta dell’accaduto solo per il trambusto e le urla della gente.