ASP Catanzaro, ginecologia Lamezia, Mancuso: “Ho deciso di aprire un’indagine sanitaria ed amministrativa”

ASP Catanzaro, ginecologia Lamezia, Mancuso: “Ho deciso di aprire un’indagine sanitaria ed amministrativa”

Mancuso_Gerardo_tv

Mancuso_Gerardo_tv

Il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, Dott. Prof. Gerardo Mancuso, interviene in merito a una notizia apparsa recentemente sulla stampa con alcune sue considerazioni:

“Vengo a conoscenza dalla stampa di un caso verificatosi nel reparto di Ginecologia dell’Ospedale di Lamezia Terme. Una giovane paziente sarebbe rimasta ricoverata ben 5 giorni senza un’ attività clinica conclusiva e comunque senza un intervento medico sulla evoluzione del caso.

Se fossero veri i fatti si tratterebbe di un vero e proprio caso di malasanità, perciò ho deciso di aprire una indagine sanitaria ed amministrativa per verificare i fatti e procedere eventualmente ad azioni di tutela del buon nome dell’Azienda, individuando responsabili a cui saranno applicate le sanzioni in relazione alla gravità della inadempienza.

Stiamo cercando di fare un passo deciso verso un migliore servizio, una riduzione degli errori, verso un migliore funzionamento delle strutture sanitarie e verso una più attenta azione da parte del personale, ma registriamo anche una scarsa sensibilità di taluni dipendenti al cambiamento. Il processo che stiamo cercando di realizzare non è facile, ma l’impegno e la determinazione è grande e ci auguriamo positivo. Tuttavia saremo sempre attenti, con le forze a disposizione, per ridurre le difficoltà dell’utenza”.

Category Catanzaro

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *