8° Slalom Simeri-Crichi nel nome e nella memoria del Prof. Leonardo Elia

8° Slalom Simeri-Crichi nel nome e nella memoria del Prof. Leonardo Elia

Podio 2010 Slalom Simeri Crichi

Podio 2010 Slalom Simeri Crichi

La Scuderia Aspromonte di Reggio Calabria del presidente Lello Pirino, con il supporto logistico di Sport Team TSC e la fattiva collaborazione della famiglia Elia in prima linea con Sebastiano e Tommaso, organizza l’8° Slalom Simeri – Crichi che si disputerà domenica 4 Settembre 2011.

Partiamo subito dai numeri: 135 piloti una cifra impressionante per una gara di slalom in Calabria, se raffrontato con i numeri delle ultime stagioni e tenuto conto del particolare momento di congiuntura; 12 tra scuderie e team automobilistici, 28 autovetture Sport prototipi.

La gara nazionale automobilistica di Slalom – inserita nel calendario ACI-CSAI – alla sua ottava edizione si snoderà sul caratteristico percorso Simeri – Crichi (Coordinate: 38°57′0″N 16°39′0″E / 38.95, 16.65) tra una folta macchia mediterranea ricca di agrumeti ed uliveti, con la collaborazione dell’intera Amministrazione Comunale di Simeri Crichi con in testa il sindaco Marcello Barberio ed il fattivo interessamento di Francesco Scorzafava, pilota locale,  che si sta prodigando per la buona riuscita dell’evento.

Un importantissimo supporto per la riuscita della gara è fornito da Elia Prototipi, Costruzioni Lobello, Colao Costruzioni, Sider Scorati, nonché da una miriade di appassionati sponsor. Il Comando dei Carabinieri ed il Comando dei Vigili Urbani stanno già predisponendo il delicato servizio d’ordine, con la solita competenza e professionalità per garantire la sicurezza per i piloti e per  il numeroso pubblico che si riverserà lungo il percorso. La manifestazione si avvarrà anche della collaborazione dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro e della Regione Calabria.

La partenza con ben 28 vetture Sport sulle 135 in gara in rappresentanza di oltre 10 Scuderie, avverrà sulla Provinciale nei pressi del Castello di Simeri e dopo circa 3 Km. – in mezzo a del verde incontaminato – è posizionato a Simeri Crichi l’arrivo; durante il tragitto sono posizionate 11 postazioni di slalom composte da 4 birilli ciascuna che i piloti devono percorrere senza incorrere in infrazioni (10” di penalità per ogni birillo spostato o saltato) esaltando sia le proprie capacità di guida sia le prestazioni tecniche ed aerodinamiche dell’autovettura.

La direzione della gara è stata affidata al competente ed esperto Avv. Franco Colosi, che per l’occasione sarà coadiuvato dal solito impeccabile  staff di Ufficiali di Gara (molti dei quali sono del bacino  lametino e catanzarese) che saranno impegnati a coadiuvarlo per il presidio, anche, presso le postazioni slalom.

Leonardo Elia

Leonardo Elia

All’importante appuntamento stagionale caratterizzato dal particolarissimo ed impegnativo percorso e soprattutto perché si disputerà nel nome e nella memoria del compianto prof. Leonardo Elia, hanno garantito la partecipazione i migliori piloti meridionali della specialità, tra i quali Giuseppe Cuzzola, Francesco Infortuna, Giuseppe Pitruzzello, Antonino Esposito, Fabrizio Mini’, Mario Gargiulo, Alberto Santoro, Matteo D’urso e Salvatore Poma su Radical; Antonino Nostro su Ermolli Suzuki, Giorgio Corsaro su Sixty Seven, Attilio Ferragina su Gloria, Antonino Iaria su Osella PA 20/S.

Onoreranno l’evento con buone chanche di successo di Gruppo/Classe i piloti locali, Antonio Catizone con la Fiat X1 9, Eugenio Catizone con la Renault 5, Giancarlo Mirante con la Renault 5 Turbo, Francesco Bevacqua con la Renault 5 Turbo, Nicola Scorzafava con la Renault 5 Turbo e Francesco Scorzafava con la Clio2000 Williams.

Occhi particolarmente puntati sul prototipo Elia Avrio realizzato proprio a Simeri Crichi dallo staff della famiglia Elia; su vari modelli correranno Vincenzo Leto, Francesco Dacci, Eugenio Scalercio, Saverio Rubino, Giuseppe Spoto, Domenico Polizzi, Carmelo Scaramozzino, Salvatore Caruso, Giuseppe Rubino, Rosario Miano, Salvatore Lo Re, Gaetano Piria, Antonio Rosati, Alfredo Mancaruso e Antonio Paone al suo rientro negli slalom.

L’inizio della gara è previsto  per le ore 10 (mentre il percorso già dalle ore 8.00 sarà chiuso al traffico) con la partenza  in sequenza delle vetture dei vari gruppi ed infine sarà la tanto attesa prova dei “prototipi” (ben 28 in gara) e si svolgerà con un giro di ricognizione ed in due manche cronometrate (sarà considerato ai fini della classifica il miglior tempo realizzato in una delle due manche).

I simeresi, i crichesi  ed il pubblico che giungerà per assistere alla gara certamente dalle primissime ore del mattino si prodigherà per “occupare” le postazioni che offrono la migliore visibilità sul percorso per poter ammirare le peripezie dei piloti ed ascoltare l’assordante ed al tempo stesso piacevole rombo dei motori.

La premiazione è prevista un’ora dopo la conclusione della gara nel piazzale antistante il Bar Happy Days.

Nella giornata di sabato (3 settembre) con inizio dalle ore 15 presso la Delegazione Municipale di Simeri nella caratteristica piazza Castello si terranno le sessione di “verifiche” sportive e tecniche ed il pubblico potrà ammirare da vicino i bolidi che nella giornata di domenica parteciperanno alla gara.

Sono 135 i piloti e le vetture in gara, ma certamente gli occhi e gli scatti dei flash ricadranno principalmente sulle vetture Sport, questi alcuni numeri e nomi: 1 Ermolly Suzuki, 1 Gloria, 1 Osella PA 20, 1 Sixty Seven, 9 Radical e ben 15 Elia Avrio.

Sul sito http://www.scuderiaspromonte.it/ e per gli appassionati di Facebook su http://www.facebook.com/group.php?gid=104549183565 o su  https://www.facebook.com/event.php?eid=206693956015086

aggiornamenti in tempo reale con news, elenco iscritti, foto e  classifiche.

Category Catanzaro, Eventi

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!