Lsu Lpu Calabria, la Regione approva legge

Lsu Lpu Calabria, la Regione approva legge

La Giunta Regionale calabrese ha approvato la Legge regionale per la storicizzazione delle risorse del precariato storico degli Lsu Lpu della Calabria.

Giunta approva per storicizzazione Lsu Lpu

La Giunta Regionale ha approvato nella seduta del due maggio la Legge regionale per la storicizzazione delle risorse del precariato storico degli Lsu Lpu della Calabria.

Con questo provvedimento si sancisce quanto già definito nelle Legge Finanziaria Regionale 2018 in cui sono state storicizzate le risorse regionali destinate ai processi di stabilizzazione dei lavoratori Lsu/Lpu calabresi. Inoltre, considerato che lo stesso capitolo di spesa contiene le risorse destinate ai precari della Legge 40/2013 e 31/2016; anche per questi precari sono storicizzate le risorse.

Le dichiarazioni di Oliverio

“Di fatto – dichiara il Presidente della Giunta M. Oliverio – la storicizzazione era già in essere con la Legge Finanziaria regionale del 2018. Con questo atto si rende ancora più evidente il percorso di stabilizzazione dei lavoratri Lsu/Lpu; per come richiesto più volte da alcuni amministratori locali e dalle organizzazioni sindacali. La Regione continua a fare la propria parte a sostegno del processo di stabilizzazione per il quale sin dal bilancio del 2015 ha destinato circa 39 mln di euro con proprie risorse. Ci auguriamo che anche da parte del Governo Nazionale siano garantite le stesse risorse finanziarie degli anni precedenti. Ciò in considerazione che per l’anno in corso sono coperti 10 mesi”.