Il calabrese Rocco Commisso pronto a comprare la Fiorentina

Il calabrese Rocco Commisso pronto a comprare la Fiorentina

Rocco Commisso, il miliardario americano di origine calabrese, fondatore e presidente del colosso Mediacom, a breve dovrebbe concludere un accordo con la famiglia Della Valle per l’acquisto della Fiorentina. E’ quanto annuncia il New York Times.

Chi è Rocco Commisso?

Rocco Commisso, di 69 anni, è il fondatore del colosso Mediacom, il quinto gruppo di tv via cavo d’America. Nato a Marina di Gioiosa Ionica (in provincia di Reggio Calabria), all’età di 12 anni ha lasciato la Calabria insieme alla madre e a due sorelle per raggiungere l’America. Negli Stati Uniti si è ricongiunto con il padre Giuseppe, un falegname, che era emigrato dopo la guerra.

Dopo gli studi, Commisso entra nel modo delle banche, grazie al suo primo incarico di lavoro presso la nota Jp Morgan. La svolta arriverà solo nel 1995, anno in cui fonda la Mediacom di cui è presidente. L’azienda oggi vanta 4500 impiegati; circa 1 milione e mezzo di clienti e nel 2009 ha avuto un fatturato di 1,196 miliardi di euro. Il patrimonio personale di Commisso, secondo la rivista Forbes, è stimato in 4,3 miliardi di dollari.

L’accordo con la famiglia Della Valle

Secondo quanto riporta il New York Times, il magnate sarebbe prossimo a concludere un accordo con la famiglia Della Valle per l’acquisto della Fiorentina. Il 69ennne sarebbe ormai vicino a diventare il nuovo proprietario del club. Sempre secondo le indiscrezioni del quotidiano americano, la trattativa con il patron Diego Della Valle, sarebbe avvenuta a New York proprio in questi giorni, durante l’inaugurazione di un negozio Tod’s.

Il noto imprenditore non sarebbe nuovo a questi investimenti nel mondo calcistico. Già nel 2017 ha acquistato una quota di maggioranza del club di calcio dei New York Cosmos, del quale è anche presidente. Lo scorso anno Commisso, ricorda ancora il NYT, aveva anche cercato di rilevare il Milan, ma l’offerta di acquisto non era andata in porto.