Posts From Lilli Tripodi

Bova, Reggio Calabria

Il centro storico del comune di Bova è quanto rimane della più importante cittadina dell’Area Grecanica. Ecco la sua storia

Bagaladi, Reggio Calabria

Di Lilli Tripodi Bagaladi è dolcemente adagiato sulle colline che chiudono il complesso sistema montuoso che fa capo a monte S. Angelo (1082 m). Vi si giunge dopo aver percorso

Melito Porto Salvo, Reggio Calabria

Di Lilli Tripodi Melito Porto Salvo, il comune più a sud della penisola italiana, è stato e ancora è il motore commerciale, istituzionale e occupazionale dell’intero comprensorio grecanico. Con l’ospedale,

San Lorenzo, Reggio Calabria

Di Lilli Tripodi Dal belvedere si gode di una vista inebriante: il bivio della Croce, a nord, l’abitato di Bagaladi preceduto dalla bianca ghiaia del Tuccio, a ovest, e, sul

Roccaforte del Greco, Reggio Calabria

Di Lilli Tripodi Roccaforte del Greco è, insieme a Roghudi, uno degli insediamenti più interni tra quelli compresi nel sistema della valle dell’Amendolea. Esso, infatti, sorge in cima a un

Roghudi, Reggio Calabria

Roghudi si trova all’interno del’impervio entroterra calabro. Nell’area geografica che risulta dall’unione tra quella aspromontana e quella grecanica. Questo luogo presenta ancora delle eccellenze proto-urbane di bellezza e rarità paragonabili

Palizzi, Reggio Calabria

Di Lilli Tripodi Palizzi è uno dei comuni più vasti e, in proporzione, più ricchi di risorse naturalistiche tra quelli compresi nella Comunità Montana Versante Ionico Meridionale. La parte più

Uova alla monacella

Rassodate quattro uova: mettetele in un pentolino, copritele di acqua fredda, portate a bollore e cuocete per 10 minuti. Sgocciolate, lasciatele raffreddare un pò, poi sgusciatele, tagliatele a metà e

Brancaleone, Reggio Calabria

Di Lilli Tripodi Il continuo pullulare di gente, la calda allegria delle spiagge, dei lidi e dei villaggi turistici dipingono una Brancaleone ben diversa da quella che dovette presentarsi a

Staiti, Reggio Calabria

Di Lilli Tripodi Locride, Area Grecanica e Aspromonte sono tre realtà fisiche e culturali che contribuiscono a creare il particolare scenario urbano e paesaggistico di Staiti, uno dei più piccoli