Posts From Giuseppe Condello

Poesia: La rosa bruna

Era nata la rosa Che guardava al cielo E non si pentiva di amare Nei bianchi lenzuoli E amando amava la vita. Rosa bruna, rosa di creato Dava a sera

Poesia: Esiste una città lontana

Esiste una città lontana, Dove i desideri hanno Sfoggio e dove la memoria Del desiderio non s’annulla. Esiste una città del cuore, Dove il desiderio incontra l’amore E la poesia

Poesia: Metamorfosi di pensieri al sole

Metamorfosi di pensieri al sole E la vita va sulla scacchiera Dei giorni sempre uguali; Ma la vita si riprende anche Le sue rivincite contro Le mediocri e colpevoli Assenze

Poesia: L’abbraccio con gli occhi

Stava lì, tra le braccia della sua nonna E guardava l’allestimento del Santo Sepolcro. Io guardavo lei, lei non lo sapeva. E le donne anziane cantavano: “E noi cantiamo Con

Poesia: Giorno d’amore

Giorno d’amore, Giorno del non riposo, Giorno di gioia per un intenso Sole e una rivelazione alle carni Dell’anima Che tutto scompiglia e il desiderio Si fa spazio tra le

Poesia: A prima vista

E la rosa, che a prima vista Sembra così inattuale, In realtà è storia nel presente, E storia del presente. Non si desertifichi l’anima, Perché magnificente profondità D’ispirazione richiede la

Poesia: Il baluardo e l’affermazione

Nel mondo dei diseguali L’amore ha ancora un senso E pur di fronte ai segni Della città dolente Siamo qui, eroi del civile Riconoscersi nella più Alta sfera dell’umanità. Anima

Poesia: Sinfonie

Dall’anima provengono Sinfonie che in lontani Lustri si manifestarono Con la potenza della grazia. Vive il giorno in qualcosa Che non riusciamo a decifrare Ma la musica è in atto;

Poesia: Da un infinito di memoria

E sei nei lunghi neri Capelli infinito di memoria, Memoria nell’infinito. Era dalla strada il grido Proveniente del venditore Ambulante e le donne del rione Vi si affollavano come ad

Poesia: La coscienza del mare

La coscienza del mare Mi arrivava improvvisa, Nella notte a folate il vento Si scagliava in verità nude Sul mio viso. Con gli anni la rosa mi Ha rapito il