L’Istituto Comprensivo Bova Marina Condofuri sforna talenti

L’Istituto Comprensivo Bova Marina Condofuri sforna talenti

La performance di Nicole Iaria esalta i valori dell’Istituto Comprensivo Bova Marina Condofuri diretto da Irene Mafrici. Nicole é risultata prima in graduatoria tra i candidati aspiranti all’ammissione del corso pre accademico della scuola di pianoforte per l’anno 2017/18 nel conservatorio di musica “F.Cilea ” di Reggio Calabria.

Nicole ha riportato la votazione 9/10. Grande soddisfazione per gli insegnanti di strumento della scuola bovese e in particolare per Concetta Ajello, insegnante di pianoforte. 

L’Istituto Comprensivo ha un corso ad indirizzo musicale istituzionalizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca fondato più di dieci anni fa. Ai ragazzi interessati ad intraprendere questo percordo viene offerta una grande opportunità di crescita e di socializzazione. É riservata una grande attenzione alla musica di insieme al fine di consentire agli allievi di suonare in piccoli e grandi gruppi musicali. Fino ad arrivare all’orchestra, partecipando così a tutte le attività musicali programmate.

Istituto Comprensivo Bova Marina Condofuri

I corsi di strumento dell’Istituto Comprensivo Bova Marina Condofuri rientrano nelle materie curriculari e le lezioni sono totalmente gratuite. Si svolgono con insegnamenti strumentali individuali e insegnamenti collettivi. A seguire i novelli musicisti sono i docenti Carmen Cantarella, Pasquale Gioffrè, Concetta Ajello, Andrea Graziani, Argira Morabito, Demetrio Mordà e Rocco Saccà. Tutte le attività proposte hanno come fine la divulgazione della musica come linguaggio dalle grandi potenzialità culturali, formative e creative. Ed anche la valorizzazione dei giovani desiderosi di intraprendere lo studio sistematico della musica.

Caratteristica dei corsi è quella di potenziare attraverso lo studio di uno strumento musicale le tappe dell’evoluzione psicologica, culturale ed educativa dell’allievo. Con particolare riguardo alle esperienze socializzanti del far musica d’assieme.

Il corso di strumento ha nel tempo visto una sempre maggiore richiesta di adesioni e di gradimento sia da parte dei genitori che delle Istituzioni. In particolare la pratica della Musica di Insieme e del Coro rappresentano veri e propri fiori all’ occhiello della Scuola. Da tutte queste attività nascono molti concerti nei vari periodi dell’anno Scolastico. In sintesi viene data vita ad una intensa attività didattica delle rispettive classi di strumento, delle produzioni dell’Orchestra e del Coro.

Enza Cavallaro

Commenti

a noi piacciono i commenti
Non ci sono commenti puoi essere tu il primo commenta questo post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *