Concluso con successo il memorial “Vincenzo Infortuna” a Chorio

Concluso con successo il memorial “Vincenzo Infortuna” a Chorio

Concluso il X memorial Vincenzo Infortuna a Chorio di S. Lorenzo. Manifestazione sportiva a scopo benefico a supporto dell’AISLA.

X memorial Vincenzo Infortuna

Si è concluso il 30 dicembre, a Chorio di San Lorenzo il X memorial Vincenzo Infortuna, XV torneo Amatoriale San Gaetano Catanoso. Manifestazione calcistica che ha visto competere con impegno e fair play tre formazioni del comprensorio. Nel triangolare si è affermata la compagine di casa, gli Amatori Calcio Chorio del Presidente Salvatore Tripodi. La squadra si è quindi imposta sullo Sporting Melito del Presidente Enzo Anghelone e sul Musopunuti di Mimmo Infortuna.

Questi i risultati:

Sporting Melito-Musopuniti 1 a 1 dopo tempi regolamentari e 4 a 2 dopo i rigori;
Amatori Calcio Chorio Musopuniti 1 a 0;
Sporting Melito – Amatori Calcio Chorio 1 a 0.

La manifestazione aveva scopo benefico. La cospicua somma raccolta è stata devoluta alla sezione AISLA di Reggio Calabria per le sue attività quotidiane di supporto ai pazienti affetti da Sindrome Laterale Amiotrofica ed alle loro famiglie. La SLA è una malattia neurodegenerativa con prognosi infausta, colpisce di più i giovani. La malattia è caratterizzata da rigidità muscolare, contrazioni muscolare e graduale debolezza a causa della diminuzione delle dimensioni dei muscoli. Ciò si traduce quindi in difficoltà di parola, di deglutizione e, infine, di respirazione.

I ringraziamenti

Il Dott. Salvatore Tripodi ha ringraziato gli sponsor per il loro contributo; ma anche gli atleti per la disponibilità e l’impegno con cui hanno onorato l’evento; i soci e gli operatori dell’AISLA per l’importante attività che svolgono sul territorio reggino e calabrese. Ringraziamenti anche al sindaco Russo per la concessione dell’impianto sportivo di Chorio in cui si sono svolti gli incontri.
La Segretaria AISLA Tina Vadalà, ha ringraziato la famiglia Infortuna e tutti partecipanti per la sensibilità verso i malati di SLA e ha raccontato le attività dell’associazione.
Manuela Infortuna, figlia di Vincenzo, nel ringraziare tutti ha ribadito quindi l’impegno sociale della famiglia.

I presenti

Tra i presenti, il sindaco di S. Lorenzo, Bernardo Russo,  lo stesso ha ribadito la vicinanza dell’amministrazione Comunale per l’iniziativa con un fine così “nobile” come la raccolta di fondi a favori dei pazienti affetti da SLA.

Il Presidente Dott. Salvatore Tripodi ha infine salutato tutti i convenuti, ricordando che ci sarà a breve una manifestazione in collaborazione con il Circolo didattico “De Amicis” Bagaladi – S. Lorenzo – Melito, con l’organizzazione di due borse di studio. Il progetto giunto alla terza edizione va a favore degli studenti del Plesso scolastico di Chorio grazie al contributo della famiglia Infortuna.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *