Unicef a San Lorenzo, il comune abbraccia importante iniziativa

Unicef a San Lorenzo, il comune abbraccia importante iniziativa

Unicef a San Lorenzo.

Il comune di San Lorenzo abbraccia l’iniziativa Unicef.

Ad annunciarlo è l’assessore Carmela Battaglia.

“Quest’anno –afferma Battaglia– San Lorenzo sarà teatro dell’iniziativa “L’orchidea Unicef” per i bambini, giunta già alla nona edizione”.

Dove sarà possibile acquistare le orchidee di Unicef

Il 21 e il 22 aprile, rispettivamente a Chorio di San Lorenzo e a San Lorenzo centro, saranno allestiti gli stand e saranno esposte le orchidee per la raccolta fondi per i bambini.

Sabato il banchetto sarà allestito a Chorio, in via Nazionale, mentre domenica presso Piazza San Pasquale Bylon.

Domenica 22 aprile San Lorenzo ospiterà l’iniziativa presso piazza Regina Margherita. 

Gli stand saranno aperti al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 20.00. 

“È un grande evento di sensibilizzazione, afferma l’assessore, che vedrà occupati a titolo di volontariato i ragazzi iscritti alle associazioni locali”.

Durante l’evento verrà chiesto un contributo minimo di 15 €, a fronte del quale verranno consegnati l’opuscolo informativo e una pianta di orchidea.

Unicef a San Lorenzo, l’obiettivo dell’iniziativa

L’obiettivo chiave dell’iniziativa è quello di mostrare concretamente il lavoro di Unicef sul campo.

I fondi raccolti con l’iniziativa verranno destinati all’obiettivo specifico di salvare la vita a migliaia di bambini migranti.

In particolare i fondi raccolti nel 2018 verranno destinati ai programmi di protezione dell’infanzia.

“Ho aderito con molto entusiasmo a questa lodevole iniziativa e ringrazio di cuore i presidenti delle associazioni locali per aver accettato di collaborare e rendere possibile la realizzazione della manifestazione.

Confido nel buon cuore della comunità –continua Battaglia– e mi auguro che nel suo piccolo, San Lorenzo, dia un segnale forte e dimostri che anche i piccoli centri possono contribuire a migliorare la situazione nazionale.

Mi auguro che la manifestazione abbia successo e che si possa riproporre il prossimo anno.

È fondamentale che il comune sia attivo sul fronte sociale e che sia sensibile ai bisogni delle persone meno fortunate.

Ringrazio anticipatamente tutti coloro i quali prenderanno parte all’iniziativa e i ragazzi che parteciperanno attivamente alla manifestazione”.

L’iniziativa si è svolta anche lo scorso anno in molti comuni dell’area grecanica.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *